AEW Rampage 18/11/2022 Report - Quella rabbia incontrollabile

Vediamo insieme cos'è accaduto durante l'ultima puntata di AEW Rampage prima di AEW Full Gear 2022

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Rampage 18/11/2022 Report - Quella rabbia incontrollabile

Benvenuti in un altro racconto di AEW Rampage, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del venerdì sera targato AEW, la puntata che precede AEW Full Gear. Iniziamo!

Lo show non fa neanche a tempo ad iniziare che subito vediamo Lance Archer e Ricky Starks picchiarsi backstage usando ogni arma disponibile tra cassoni e bidoni, facendosi strada per l’arena in mezzo ai fans, verso il ring. 

  • AEW World Championship Eliminator Tournament Match - First Round: Ricky Starks vs Lance Archer

Finalmente i due salgono sul quadrato e la contesa inizia ufficialmente con Ricky Starks che prova a ribellarsi, ma Archer lo atterra. Dopo il break il gigante sta ancora dominando la contesa, Starks però non molla e alla fine dopo una Spear gli imprigiona le gambe e lo schiena per la vittoria. Dopo il match esce fuori Brian Cage, suo prossimo sfidante a Zero Hour a Full Gear e Archer approfitta della distrazione per prendere Starks e schiantarlo sul fianco dei gradoni.

Il campione ROH Chris Jericho e Sammy Guevara vengono intervistati da Tony Schiavone nel backstage, con Jericho che dice che lui e Guevara faranno in modo che il campione esca con la cintura dalla sua sfida per mantenerla nella JAS, ma quando si allontana, Samy dice “vedremo”.

  • FTW Championship Match: Hook (c) vs Lee Moriarty (w/ Stokely Hathaway)

Mortiarty prova a fare lo scorretto con Hook, ma il ragazzo si arrabbia di brutto e lo atterra spaventandolo. Il match è una buona contesa con Moriarty che ci mostra il lato più tecnico della disciplina e Hook quello più rissaiolo, ma alla fine è il campione che vince per sottomissione facendo svenire il suo avversario con la Redrum.

Backstage c'è un confronto tra RUSH e Jose The Assistant e John Silver e 10 del Dark Order, con il comodino dell’assistente che li sfida in un tag team match e Silver accetta, ma 10 non sembra così convinto e se ne va. Poi RUSH minaccia in spagnolo Silver di schiacciarlo come uno scarafaggio.

  • Athena vs Madison Rayne

Ci viene mostrato un filmato di Madison Rayne che dice che questa sera vuole far calmare Athena che ultimamente è molto feroce verso le sue avversarie a Dark ed è diventata praticamente heel sotto gli occhi di tutti, mancando di rispetto alle colleghe, ma il filmato neanche fa in tempo a finire che il match viene avviato perché l’ex WWE attacca la sua avversaria. Ottime tempistiche televisive, 10 su 10 proprio. Comunque Athea si dimostra subito aggressiva verso la veterana, che però risponde ai colpi. Alla fine quando sembra che Madison possa vincere, Athena chiude la contesa con uno schienamento. Non felice però, continua ad attaccare Madison MA WTF TIRA UN PUGNO ALL’ARBITRO AUBREY EDWARDS prima di sottomettere la veterana, ma TORNA MERCEDES MARTINEZ la campionessa ROH è qui e allontana la cattivona. 

The Factory e i Best Friends con Rocky Romer vengono intervistati backstage da Renee Paquette, con i Best Friends che sfidano l’altro gruppo prima di lasciarli a vedere un video “spettrale” con un Danhausen più dark.

Poco dopo vediamo un video della House Of Black che ormai ha compiuto la sua rinascita e picchia alcune persone sconosciute mentre le immagini si alternano a quelle di loro sul ring. Sono pronti a tornare.

Prima del main event, Mark Henry intervista i protagonisti e chiede a Eddie Kingston e Ortiz se il loro match con Jun Akiyama e Konosuke Takeshita è sempre un dream match per loro, con Ortiz che risponde di sì e che faranno di tutto per vincere perché loro sono i migliori. Takeshita risponde che forse questo sarà un dream match per loro, ma si trasformerà in un incubo.

IT’S TIIIIME FOR THE MAAAAAAIN EVENT!

  • Eddie Kingston & Ortiz vs Jun Akiyama & Konosuke Takeshita

Il match parte e fin da subito si percepisce che sarà una contesa abbastanza dura e infatti così è, con alcuni colpi molto pesanti e una continua ricerca della provocazione verso l’avversario. Alla fine tra azioni in singolo e azioni combinate, a vincere sono i due giapponesi.

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Rampage, nulla di particolare tranne forse la sfida interessante che si sta andando a creare tra la rientrante Mercedes Martinez e Athena con questo nuovo personaggio.

Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW. Woooo!

 

SHARE