AEW Dynamite Anniversary 05/10/2022 Report (2/3) - National Scissoring Day

Vediamo insieme cos'è accaduto nella seconda parte di AEW Dynamite

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Dynamite Anniversary 05/10/2022 Report (2/3) - National Scissoring Day

Vediamo un messaggio importante di Britt Baker di poche ore fa che ci dice che in quanto volto della divisione femminile AEW devi dirci qualcosa: no, Saraya non tornerà a lottare sul ring, i dottori non le hanno dato il permesso di lottare, quindi la impacchetteranno e la rimanderanno indietro, anche perché ora la AEW è ufficialmente casa della dottoressa.

  • Penelope Ford, Serena Deeb, Jamie Hayter (w/ Britt Baker & Rebel) vs Willow Nightingale, Athena & Toni Storm (w/ Saraya)

Il match inizia subito con un veloce cambio nei due team e dopo un momento di difficoltà per il team heel, riprendono il controllo. Comunque tutto normalissimo che la gente tifi le cattive, bravo pubblico AEW, voi si che capite la mia necessità di amare i villains. In generale il match procede bene con i due team che si alternano facilmente sul ring.

Ad un certo punto Rebel cerca di fare la scorretta con Willow con una stampella, ma Saraya interviene prendendogliela dalle mani e allontanandola e intanto sul ring la ragazza atterra facilmente Serena Deeb, ma viene atterrata da Penelope Ford che poi le prende da Athena che a sua volta subisce una Spear dalla Deeb che poi viene atterrata dalla campionessa AEW, prima che a sua volta venga messa KO da Jamie Hayter e poi Willow fa fuori anche l’associata di Britt Baker. Alla fine la Ford fa una Cutter, ma Willow esce poi dallo schienamento mentre il ring si libera. Poco dopo ecco che arriva una Bomb da Willow su Penelope e il team delle buone vince. 

Uh attenzione però Britt Baker sale sul ring per prendersela con Saraya RAGAZZI DAL 2017 PAIGE NON TOCCAVA NESSUNO E NESSUNO TOCCAVA LEI MA ORA VOLANO PUGNI CON LA DOTTORESSA E POI ECCO CHE ARRIVA UN CALCIO A REBEL! SHE’S BACK!

Backstage quel comodino dell’Ikea di Jose The Assistant ci mostra quello che è accaduto a Rampage e che noi vi abbiamo raccontato nel nostro consueto report e manda un messaggio ai Private Party: o ci aiutate o siete fuori.

  • National Scissoring Day

Come sempre mi dissocio da questa cosa. Comunque iniziano i festeggiamenti per questa giornata speciale con gli Acclaimed e Gunn e veniamo anche a sapere che la loro maglietta è la più venduta. Immaginate andare in giro con quella maglietta… Poi Bowens inizia a prendersela con Keith Lee e Swerve Strickland dicendo che il pubblico non vuole loro come campioni, ma gli Acclaimed perché TUTTI AMANO GLI ACCLAIMED! Poi a prendere la parola ci pensa Billy Gunn che consegna un regalo al duo, ovviamente una forbice gigante e Bowens inizia a correre per il ring. BOWENS NON SI CORRE CON LE FORBICI IN MANO! 

Alla fine il pubblico viene invitato a fare il gesto della forbice insieme a loro, ma arriva Swerve Strickland ad interromperli e sfida Billy Gunn la settimana prossima. A quel punto esce Mark Sterling che propone ai tre di rappresentarli, ma loro rifiutano con un bel attacco alle parti basse del manager e poi partono con il scissoring.

Vediamo un filmato dove il Death Triangle e il Dark Order si lanciano un messaggio per il loro match di Rampage dove si sfideranno per i titoli Trios in memoria di Brodie Lee. Poco dopo veniamo a sapere tramite Twitter che è un match che andrà a sostituire quello tra Andrade e Ten dato quello che è accaduto tra il luchador e Sammy Guevara backstage. 

Poco dopo backstage Madison Rayne viene intervistata e dice che è un piacere lavorare in AEW come coach e che ha trovato tantissimi talenti lì, soprattutto Skye Blue che è accanto a lei, ma le due vengono interrotte da Anna e Tay e viene lanciata una sfida di coppia per Rampage.

QUI LA TERZA PARTE

Aew Dynamite
SHARE