AEW Dynamite Anniversary 05/10/2022 Report (1/3) - Still Wardlow’s World

Vediamo insieme cos'è accaduto nella prima parte di AEW Dynamite

by Rachele Gagliardi
SHARE
 AEW Dynamite Anniversary 05/10/2022 Report (1/3) - Still Wardlow’s World

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di AEW Dynamite, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del mercoledì sera che ieri ha festeggiato tre anni dalla nascita. Iniziamo!

  • MJF vs Wheeler Yuta

Il match inizia con MJF che imita la camminata di Ric Flair per infastidire il suo avversario che però non si lascia intimidire e lo attacca e intanto William Regal si è seduto al tavolo di commento. Durante la contesa Yuta cerca di atterrare il suo avversario e lanciarsi dal paletto, ma MJF continua a rotolare nell’angolo opposto. Ad un certo punto parte una battaglia di near falls che si conclude con vari tentativi di Piledriver e finisce in un altri tentativi di near falls finché due non si atterrano a vicenda. CHE SPETTACOLO! Attenzione al tentativo di Avalance Tombstone Piledriver di MJF che però va a vuoto e si trasforma in un Hurricanrana di Yuta che poi si lancia sul suo avversario fuori dal ring, lo ributta dentro salendo sull’angolino e ancora MJF si allontana MA QUEL PAZZO DI YUTA SI LANCIA CON UNO SPLASH fallendo lo schienamento e alla fine Maxwell lo chiude in una sottomissione facendolo cedere.

Dopo il match Yuta va faccia a faccia con il suo avversario porgendogli la mano in segno di rispetto, MJF però non accetta e arriva Lee Moriarty attaccando da dietro l’associato di Regal, poi Stokely Hathaway passa l’anello a MJF, però William Regal si infila il suo tirapugni e minacciando di usarlo fa allontanare tutti.

Backstage la JAS viene intervistata prendendosela con Daniel Garcia per aver tradito la stable che lo ha accolto a braccia aperte e gli ha insegnato tutto quello che sa. Divertente che quando prende la parola Guevara il pubblico parte con i ‘booo’ dato che poco prima è uscita la notizia che si è picchiato backstage con Andrade.

  • Jay Lethal vs Darbi Allin

Il match inizia un po’ lentamente con alcune prese, ma poi prende velocità grazie a Darmi Allin che tenta anche di stringere la mano a Lethal, cosa che però irrita il wrestler che inizia a prendersela specialmente con le gambe del ragazzo e la cosa va avanti per parecchi minuti facendolo finire anche in una Figure 4. Alla fine Jay Lethal si distrae per colpa dell’arrivo di Sonjay Dutt e Satan Singh, dicendogli che non ha bisogno di loro, che fa da solo, quindi Allin ne approfitta e lo schiena. Dopo il match Allin riprova a stringergli la mano cercando di dirgli che non ha bisogno di quei due e Lethal gliela stringe. Turn face per lui? Così sembra.

  • TNT Championship: Wardlow (c) vs Brian Cage

Wardlow! Wardlow! Wardlow! Quanto amo quel ragazzo. Comunque si sono avvicinati l’uno all’altro come i wrestler nei videogiochi. Intanto a partire è Brian Cage che però presto assaggia la potenza di Wardlow. I due giganti iniziano quindi una battaglia di forza e agilità impressionante fatta da salti assurdi dal paletto e sollevamenti. Alla fine dopo ben quattro Powerbomb Symphony il campione TNT schiena il suo avversario senza problemi e rimane il campione per la gioia dei fans che lo hanno sostenuto per tutta la contesa. Attenzione però perché i Gates Of Agony arrivano a attaccano Wardlow MA SAMOA JOE NON CI STA E ARRIVA A PICCHIARLI! Il problema è che i cattivoni hanno dalla loro parte il vantaggio numerico ECCO CHE PERÒ ARRIVANO ANCHE GLI FTR e ovviamente c’è una bella ritirata.

QUI LA SECONDA PARTE

Aew Dynamite
SHARE