AEW Rampage: Grand Slam 23/09/2022 report - Risoluzioni personali

Dopo settimane di astio e scontri (e una sospensione nel mezzo) Guevara e Kingston arrivano finalmente alle mani

by Luca Carbonaro
SHARE
AEW Rampage: Grand Slam 23/09/2022 report - Risoluzioni personali

Dopo una scoppiettante edizione di Dynamite, che ha visto l'incoronazione di un nuovo campione mondiale e il debutto shock di Saraya (Paige), la grande settimana di Grand Slam continua con Rampage, sempre all'Arthur Ashe Stadium di Queens, New York.

Pronti, partenza, via!! Al tavolo di commento ci sono Excalibur, Tony Schiavone, Jim Ross e il nuovo ROH World Champion Chris Jericho.

NO DQ Match: Darby Allin & Sting vs House of Black

La puntata si apre con un tag team match senza squalifiche tra due squadre ormai ai ferri corti.

Privati del loro leader, la House of Black adesso si regge sulle spalle di Brody King e Buddy Matthews. Come da pronostico il match è molto caotico e vede Allin e King schiantarsi su dei tavoli al di fuori dello stage.

Sul finale dell'incontro Buddy Matthews sembra avere la meglio su Sting dopo averlo ammanettato al centro del ring, ma si spengono le luci......E RISUONA LA MUSICA DI THE GREAT MUTA!! La leggenda vivente del wrestling giapponese è arrivata in AEW!!

Muta sale sul ring e dopo un attimo di esitazione si allea con il suo rivale di lunga data, Sting!! Colpisce Matthews con un dragon screw e gli sputa il patentato green mist, facendo anche cadere Julia Hart al di fuori del ring (in maniera alquanto rovinosa).

Sting ne approfitta per eseguire la Scoprion Death Drop e portarsi a casa il match.

FTW Champion HOOK & Action Bronson vs Jericho Appreciation Society’s Angelo Parker & Matt Menard

Match abbastanza rapido quello che vede HOOK impegnato con il rapper Action Bronson, di cui utilizza l'attuale theme song.

A vincere sono proprio loro due per sottomissione dopo aver applicato una Redrum in combinazione.

TNT Champion Wardlow & ROH World TV Champion Samoa Joe vs “The Technical Beast” Josh Woods & Tony Nese

Il terzo incontro di coppia della serata vede Joe e Wardlow battere Wood e Nese dopo una muscle buster ai danni di quest'ultimo.

Al termine dell'incontro i due heel si accaniscono su Joe, ma ci pensa Wardlow a fare piazza pulita mettendo anche al tappeto l'avvocato Sterling con due Powerbomb.

“Jungle Boy” Jack Perry vs. Rey Fenix

Grande match tra il compianto figlio di Luke Perry, che adesso utilizza il suo vero nome, e il lottatore messicano.

A vincere è proprio Jungle Boy dopo aver ribaltato la Black Fire Driver. Nel post match Perry viene messo al tappeto dal suo ex tag team partner Luchasaurus, sotto l'occhio sornione di Christian Cage (ancora infortunato).

“Mad King” Eddie Kingston vs. Sammy Guevara (with Tay Melo)

Una rivalità che definire personale sarebbe un eufemismo. A vincere è Kingston per sottomissione ma l'arbitro è costretto a ribaltare il risultato dopo la sua riluttanza nell'abbandonare la morsa.

A niente è servito anche l'intervento di Jerry Lynn.

TBS Championship: Jade Cargill (c.) (with The Baddies) vs. Diamante (with Trina)

La streak di vittorie della TBS Champion non si ferma qui. Al termine del match Trina tradisce Diamante e si allea con Jade Cargill e le sue Baddies!

Grand Slam Golden Ticket Battle Royale

Battle Royale per decretare il primo sfidante al titolo AEW, vinto da Jon Moxley. A vincere è Adam "Hangman" Page dopo aver eliminato per ultimo RUSH. Page e Moxley si sfideranno a Dynamite a ottobre.

Lights Out Match: Powerhouse Hobbs vs. “Absolute” Ricky Starks

Il main event è un incontro dove tutto è lecito tra Ricky Starks e Powerhouse Hobbs, ex compagni del Team Taz. Una vera e propria battaglia che vede Ricky Starks vincere con la sua finisher su delle sedie al centro del ring.

La rinvincita di Starks, come sottolineato da Jericho al commento. E su queste immagini si chiude l'odierna puntata di Rampage, appuntamento a settimana prossima!!

SHARE