AEW Rampage 26/08/2022 Report - La tenacia del veterano



by LUCA CARBONARO

AEW Rampage 26/08/2022  Report - La tenacia del veterano

Bentrovati alla puntata settimanale di Rampage, andata in onda ieri sera dal Wolstein Center di Cleveland. Il piatto forte dello show sarà il match tra Claudio Castagnoli e Dustin Rhodes, valido per il titolo della Ring of Honor.

Ma non è tutto, spazio anche al torneo per i titoli Trios! E dopo i consueti saluti iniziali di Excalibur, Jim Ross, Tony Schiavone e Chris Jericho, si passa subito all'azione con un match 3 vs 3!

Trios Title Tournament Rampage Bracket Semi-Finals: The House of Black—Brody King, Buddy Matthews, & Malakai Black vs The Dark Order—Alex Reynolds, John Silver, & Ten

Ad assistere al match a bordo ring erano presenti Orange Cassidy, Danhausen e i Best Friends.

L'incontro è in pugno alla House of Black con Malakai che sta per sottomettere Ten, ma attenzione....risuona la musica di "The Redeemer" Miro! L'ex TNT Champion distrae Malakai che viene SCHIENATO DA ALEX REYNOLDS!

CLAMOROSA SCONFITTA DELLA HOUSE OF BLACK! Il Dark Order avanza nel torneo e passa alle semifinali. La House of Black si vendica immediatamente di Miro, assalendolo al centro del ring. In suo aiuto arrivano però Sting e Darby Allin, ormai d amesi ai ferri corti con la stable.

Match 3 vs 3 in vista a All Out? Nel backstage HOOK viene intervistato e ammette di non essere interessato nè a Matt Menard nè a Angelo Parker, i due componenti della Jericho Appreciation Society. I due lo interrompeono e gli promettono di portargli via l'FTW Championship.

TNT Championship: Wardlow (c.) vs. “Hollywood Hunk” Ryan Nemeth

Niente da fare, neanche questa volta, per il fratello di Dolph Ziggler. Viene letteralmente asfaltato da Wardlow che lo mette al tappeto dopo ben 4 powerbomb.

Nel backstage Lexy Nair intervista Andrade e i suoi scagnozzi. Il messicano invita i Private Party a non perdere perchè la sconfitta porta a delle conseguenze, come accaduto a Dragon Lee.

Powerhouse Hobbs vs. Ashton Day

Vittoria lampo per Hobbs che distrugge il suo avversario con una spinebuster.

Nel backstage vediamo la Factory, stable di QT Marshall, assalire Ricky Starks e metterlo al tappeto. Nel backstage vediamo Jade Cargill assieme alle sue Baddies. La TBS Champion sfida Athena a un match titolato a All Out. Athena non vuole attendere e scatta una rissa, sedata dalla security.

Ortiz & Ruby Soho vs. “The Spanish God” Sammy Guevara & Tay Melo

Mixed Tag Team Match molto combattutto, ma l'astuzia di Sammy la fa da padrona. Grazie all'interferenza di Anna Jay, che attacca dal nulla Ruby Soho, Sammy mette al tappeto Ortiz con una cutter, prendendosi lo schienamento vincente.

Viene mostrato un video inedito di quanto accaduto nel backstage della scorsa puntata di Dynamite dopo il match titolato tra Punk e Moxley. Punk afferma di essersi infortunato al ginocchio nelle fasi iniziali dell'incontro.

ROH World Title Match: Blackpool Combat Club’s Claudio Castagnoli (c.) vs. “The Natural” Dustin Rhodes

It's main event time! All'angolo di Dustin troviamo Arn Anderson e suo figlio Brock. Claudio, invece, è accompagnato da Wheeler Yuta e William Regal, che si siede al tavolo di commento rimpiazando Jericho.

Prima del match i due avversari si stringono la mano, rispettando il code of honor. A 53 anni suonati, il figlio dell'American Dream dimostra di saper ancora dire la sua sul ring, meritandosi i cori "You Still Got It" del pubblico.

Sul finire del match Dustin colpisce per sbaglio Claudio con un low blow, ma a vincere è ugualmente lo svizzero con una European Uppercut al volo ben assestata, mantenendo il titolo della ROH. E su queste immagini si chiude la puntata di Rampage, appuntamento alla prossima!

Dustin Rhodes