AEW Dynamite report - 20/07/2022 - parte III - Barbed Wire Death Match!



by   |  LETTURE 792

AEW Dynamite report - 20/07/2022 - parte III - Barbed Wire Death Match!

Benvenuti alla terza e ultima parte della puntata di Dynamite! Manca soltanto il pezzo forte della serata, ovvero il Barbed Wire Everywhere Death Match tra Eddie Kingston e Chris Jericho. Prima del main event è però tempo di un match femminile.

Athena & Willow Nightingale vs TBS Champion Jade Cargill, Kiera Hogan (with Stokely Hathaway & Jermaine Dupri)

Match di coppia che viene vinto dal team delle heel grazie allo schienamento di Jade ai danni di Willow.

La TBS Champion, che di recente ha celebrato un grande record, sembra essere sempre più inarrestabile.

Barbed Wire Everywhere Death Match: Eddie Kingston vs Chris Jericho

Il filo spinato è posizionato davvero ovunque, anche sul microfono tenuto in mano da Justin Roberts.

Eddie Kingston non prende tempo e lo utilizza per colpire Jericho. Il match, come prevedibile, è caotico e brutale. Il canadese riporta anche un infortunio al collo dopo una Codebreaker con l'ausilio di una sedia.

Decisiva l'interferenza della Jericho Appreciation Society, posizionata in una gabbia al di sopra del ring. Quando però la gabbia viene calata ed è tempo di uscire, i membri escono dalla struttura anzichè dalla porta principale (botch che non è passato inosservato ai fan sui social).

Anna Jay compie un clamoroso turn heel ai danni di Rubi Soho, mentre Sammy Guevara aiuta Jericho. A vincere è proprio il "Painmaker" grazie a una Judas Effect con del filo spinato attorno al braccio. Nonostante la vittoria, l'ultima parola spetta a Eddie Kingston che scaraventa il canadese su di un letto corredato dal filo spinato, posizionato fuori dal ring.

E con un Jericho dolorante e sanguinante, si chiude l'odierna puntata di Dynamite! Appuntamento a Rampage di questa settimana e a Death Before Dishonor, PPV della ROH che vedrà in azione diverse stelle della AEW.

Nel main event Claudio Castagnoli affronterà Jonathan Gresham in un match valido per il titolo mondiale. Sarà finalmente giunto il momento dello svizzero?

Fine terza parte

Clicca qui per la seconda parte

Clicca qui per la prima parte