AEW Dynamite report - 15/06/2022 - parte III - A shocking heel turn

Nel main event vengono incoronati nuovo campioni e i fan assistono a un grande tradimento

by Luca Carbonaro
SHARE
AEW Dynamite report - 15/06/2022 - parte III - A shocking heel turn

Benvenuti alla terza e ultima parte di Road Rager, puntata di Dynamite che si è dimostrata sino a dora scoppiettante.

Toni Storm vs Britt Baker

Match ben combattuto tra la neo arrivata in AEW e l'ex campionessa femminile.

A vincere è la lottatrice di origini australiane grazie alla combo German Suplex - Spike Pildedriver, tra lo stupore del pubblico. Come sottolineato da Jim Ross al tavolo di commento si tratta della vittoria più importante sino ad ora di Toni Storm.

La campionessa Thunder Storm si palesa sullo stage e si rivolge a Toni Storm: in arrivo un match titolato tra le due? Nel backstage vediamo il manager Stokey Hathaway intervistato da Tony Schiavone. Stokey dichiara che questo venerdì a Rampage la TBS Champion Jade Cargill lancerà una sfida aperta a chiunque del roster.

Entra in scena Willow Nightingale che accetta la sfida. Promo di Adam "Hangman" Page che continua a lanciare la sfida nei confronti di Okada, nonostante non sia più il nuovo campione mondiale della New Japan Pro Wrestling.

Adam Cole lo interrompe e gli ricorda che Jay White è il nuovo campione e che a Forbidden Door sarà tempo di Bullett Club e Undisputed Elite, senza la presenza di Okada. Jay White attacca Adam Page alle spalle e lo atterra con la sua finisher, la Blade Runner.

Prende il microfono e dichiara che a Forbidden Door non difenderà il suo titolo nè contro di lui nè contro Adam Cole perchè adesso è arrivato il suo momento e tutti dovranno ubidire al volere dello Switchblade.

AEW World Tag Team Championship Ladder Match: Jurassic Express vs Young Bucks

Ed eccoci al main event della serata, valido per i titoli di coppia della AEW. All'incontro avrebbero dovuto partecipare anche gli Hardy Boys, ma l'arresto di Jeff Hardy ha costretto Tony Khan a cambiare i piani in corso d'opera.

L'incontro, come ci si poteva aspettare, è assolutamente caotico e spettacolare. Gli Young Bucks fanno volare Luchasaurus dalla scala, andandosi a schiantare su due tavoli posti all'infuori del ring. Colpiscono poi il malcapitato Jungle Boy con la BTE Trigger e si impossessano delle cinture.

Matt e Nick Jackson diventano quindi 2 volte campioni di coppia della AEW! Al termine del match Christian Cage aiuta Jungle Boy a rialzarsi ma lo attacca alle spalle con la Killswitch! Clamoroso tradimento di Christian, che prende due sedie e stende il suo ex tag team partner con il con-chair-to.

Jim Ross, dal tavolo di commento, è assolutamente disgustato dalle sue azioni. E sulle immagini di un Christian sornione e compiaciuto di quanto fatto, si conclude l'odierna puntata di Dynamite. Appuntamento alla prossima!

Fine terza parte

Clicca qui per la seconda parte

Clicca qui per la prima parte

Aew Dynamite
SHARE