AEW Dynamite report - 02/03/2022 - parte III - L'ultima risata



by LUCA CARBONARO

AEW Dynamite report - 02/03/2022 - parte III - L'ultima risata

Ci avviciniamo alla conclusione di una scoppiettante puntata di Dynamite, l'ultima prima di Revolution.

  • Wardlow vs Cezar Bononi
Wardlow continua a camminare sulle sue gambe, alimentando sempre più le speculazioni di un suo possibile passaggio tra le fila dei buoni.

Il match è un vero e proprio squash da lui vinto grazie a tre powerbomb ben assestate. Nel post match Shawn Spears vorrebbe attaccare Bononi con una sedia, ma Wardlow lo ferma. I due hanno un breve confronto, ma Spears decide di battere in ritirata.

Come sottolineato dai commentatori, Wardlow e Spears iniziano ormai a essere ai ferri corti. In molti si aspettano nel breve termine un suo turn face come quello fatto da Batista ai danni dell'Evolution nel 2005.

  • Trios Match: Adam Page, John Silver & Alex Reynolds vs Adam Cole, Kyle O'Reilly & Bobby Fish
Main event della serata ricco di momenti adrenalinici.

A vincere è proprio il team di Adam Cole grazie a una ginocchiata ai danni di Reynolds. Nel post match Adam Cole vorrebbe attaccare i Red Dragon ma viene imprigionato alle corde con del nastro adesivo mentre Adam Cole gli sferra dei patentati superkick, prendendosi l'ultima risata.

Il pubblico non sembra però molto coinvolto nel segmento. Cole gli pone sulle spalle l'AEW World Championship in maniera ironica, affermando che domenica sera potrà finalmente essere attorno alla sua vita. A Revolution, dunque, l'ex Undisputed Era potrebbe fare filotto ed uscire dal PPV con le cinture più importanti della Compagnia.

La rivalità tra Adam Page e Adam Cole non ha fino ad ora regalato momenti indimenticabili, mettendo sempre il freno sull'acceleratore, ma di sicuro i due saranno in grado di dare vita a un grande match. Vi ricordiamo che Revolution si terrà domani sera a Orlando, in Florida e sarà a conti fatti il primo PPV del 2022 in casa AEW.

Staremo a vedere se la Compagnia di Tony Khan saprà mantenere il trend positivo degli ultimi mesi.

Aew Dynamite Adam Cole