Due ex atleti WWE firmano un nuovo contratto con la AEW/ROH

Dopo settimane di rumors in merito ad un loro possibile approdo nelle compagnie gestite da Tony Khan, adesso i due ex WWE sembrano finalmente aver trovato una nuova casa

by Roberto Trenta
SHARE
Due ex atleti WWE firmano un nuovo contratto con la AEW/ROH
© AEW/Fair Use

Nelle ultime settimane si sono susseguite diverse voci che volevano i due ex WWE Mason Madden e Mansoor essere sempre più vicini prima alla TNA e poi alla AEW, con i due ex componenti della MMM della WWE che erano stati avvistati anche nei backstage degli show delle due compagnie.

Una volta scartata la possibilità di approdare sui ring di IMPACT, i due si sono avvicinati sempre di più alle compagnie gestite da Tony Khan e quindi la AEW e la ROH. A quanto pare, alla fine i due hanno firmato finalmente un accordo con la AEW, per approdare però inizialmente sui ring della Ring of Honor, con il noto Sean Ross Sapp del sito Fightful che ha dato l'ufficialità della cosa nelle ultime ore. Alcune vignette degli MxM sono state mandate in onda recentemente sui teleschermi della ROH, mentre anche online, Mansoor ha risposto a Caster, iniziando una possibile storyline che verrà poi portata in scena con la compagnia americana. Non ci resta che attendere per capire cosa faranno i due ex WWE sui ring della AEW/ROH nei prossimi mesi.

Le ultime apparizioni di Mace e Mansoor nei backstage di TNA e AEW

Secondo quanto riportato nelle ultime settimane sempre da Sean Ross Sapp del sito Fightful, nelle ultime puntate di DynamiteMansoor era nel dietro le quinte dell'evento, così come in uno degli ultimi tapings della TNA:

"Abbiamo lasciato tutte le opzioni aperte, abbiamo parlato con tutti onestamente. Siamo stati nel backstage TNA, abbiamo parlato con tutte le persone che c'erano" - queste sono state le dichiarazioni di Mansoor e del wrestler Madden, intervistati dal noto giornalista di Fightful. Non ci restava quindi che attendere e vedere se le due parti avessero prima o poi raggiunto un accordo e soprattutto se tale accordo sarebbe stato come wrestler della AEW o come wrestler della Ring of Honor, visto che ormai Tony Khan gestisce entrambe le compagnie, dopo aver evitato il tracollo dell'importante promotion americana, per i suoi gravi problemi finanziari.

Tony Khan
SHARE