AEWxNJPW Forbidden Door: Mercedes Moné, Jack Perry e Tetsuya Naito conquistano l’oro

La AEW e la NJPW hanno incoronato tre nuovi campioni nella terza edizione del loro PPV congiunto

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEWxNJPW Forbidden Door: Mercedes Moné, Jack Perry e Tetsuya Naito conquistano l’oro
© AEW X/Fair Use

La All Elite Wrestling ha portato in scena insieme alla New Japan Pro Wrestling la terza edizione del loro pay-per-view congiunto Forbidden Door, presentando una card ricca di match, tra la Zero Hour e il Main Show che noi vi abbiamo presentato qualche ora prima tramite i nostri consueti pronostici.

Tre di questi match hanno avuto un finale positivo per tre atleti in particolare, ma ovviamente un finale negativo per chi si è dovuto scontrare con loro sul ring, con Mercedes Moné, Jack Perry e Tetsuya Nato che sono tornati a casa con una nuova scintillante cintura alla vita.

Andando in ordine cronologico per svolgimento di match, Jack Perry ha sconfitto Konosuke Takeshita, Mark Briscoe, Dante Martin, Lio Rush e El Phantasmo in un Ladder Match riuscendo a conquistare l’AEW TNT Championship che già gli Young Bucks volevano regalargli non appena la cintura era stata resa vacante da un infortunato Adam Copeland. Alla fine, bene o male il giovane talento è riuscito comunque a portarsela a casa obbligato a competere in un match come tutti gli altri per averla. La fine del match è arrivata quando lo Scapegoat ha fermato Mark Briscoe dal raggiungere l’oro colpendolo con una scala e poi con una sedia di acciaio, scalando la scala al centro del ring per arrivare lui stesso alla cintura.

Gli altri due nuovi campioni

Proseguendo, Mercedes Moné e Stephanie Vaquer si sono scontrate in un Title For Title Match con in palio sia l’AEW TBS Championship che l’NJPW STRONG Women’s Championship, con la CEO che ha avuto la meglio in un match tosto con un’avversaria di talento, riuscendo a sottometterla con una Crossface dopo due Backstabbers e una Moné Maker, diventando così doppia campionessa.

Mentre tornando sulla categoria maschile, Jon Moxley ha dovuto dire addio al suo IWGP World Heavyweight Title quando Tetsuya Naito lo ha schienato per la vittoria dopo essere riuscito a scappare lui stesso da uno schienamento. Il nipponico ora è al suo secondo regno con tale cintura.

Njpw Mercedes Moné
SHARE