MJF ritorna clamorosamente a AEW Double or Nothing: ecco cos’è accaduto

Dopo una lunga pausa per problemi fisici, l'ex campione mondiale si fa rivedere con delle risposte per i fan

by Rachele Gagliardi
SHARE
MJF ritorna clamorosamente a AEW Double or Nothing: ecco cos’è accaduto
© AEW X/Fair Use

Uno dei profili più interessanti e più apprezzati della All Elite Wrestling e dell'intero panorama del Pro Wrestling degli ultimi anni è sicuramente quello di Maxwell Jacob Friedman, noto anche con l'acronimo MJF, uno delle colonne portanti della federazione di Tony Khan. Lo abbiamo visto l'ultima volta a AEW World's End nel match in cui ha perso l'AEW World Title contro Samoa Joe e ha subito la rivelazione di The Devil, sotto la cui maschera si nascondeva il suo amico Adam Cole, e da allora è totalmente scomparso per risolvere alcuni problemi fisici.

Cinque mesi dopo, Adam Cole è sul ring di AEW Double or Nothing per parlare al pubblico, ma quello che non si aspetta è di veder percorrere la rampa a MJF che ritorna in forma e vestito con una giacca di jeans come quella che portava Triple H nel 2002. MJF non ci pensa due volte e colpisce nelle parti basse il suo ex amico che lo ha tradito prima di fargli una Brainbuster e buttarlo fuori dal ring.

Subito dopo, l’ex campione mondiale AEW prende in mano il microfono dichiarando di aver definitivamente finito con gimmick varie, volendosi sbarazzare anche della maschera del Devil, perché non ne ha bisogno, come non ha bisogno di Vince McMahon o la NJPW, perché nulla può aiutarlo ad essere ciò che è se non se stesso, prima di rivelare che si è fatto tatuare una fiche da casinò con sopra scritto AEW e il tutto contornato dalla scritta “Bet on Yourself”, prima di dichiarare che non lascerà la AEW, parole ovviamente legate al fatto che si parlava di una scadenza di contratto per lui a fine 2023 con tutti che erano in dubbio su un rinnovo o meno.

Il suo commento al ritorno 

Sui social, MJF ha voluto lasciare un messaggio per tutti riguardo al suo ritorno, dicendo che a nessuno è piaciuto il sapore che lasciava loro in bocca per questi 5 anni di vita della AEW, ma che ora è il momento per farsene una ragione perché è tornato per riprendere il controllo della AEW:

Aew Double Or Nothing
SHARE