Gli Young Bucks mostrano il video dell'aggressione di CM Punk a Jack Perry

Questa notte, nell'ultimo episodio di Dynamite, la AEW mostra i video delle telecamere di sicurezza che hanno ripreso la famosa rissa di All In tra Punk e l'ex Jungle Boy

by Roberto Trenta
SHARE
Gli Young Bucks mostrano il video dell'aggressione di CM Punk a Jack Perry
© Fair Use

Negli ultimi giorni, oltre a parlare di WrestleMania 40, i fan più accaniti del pro-wrestling hanno molto parlato anche del discorso CM Punk - AEW, con il Second City Savior che era stato licenziato lo scorso anno da Tony Khan in persona, dopo aver fatto partire una rissa con Jack Perry, nel backstage di All In.

Negli ultimi giorni, infatti, la AEW aveva deciso di mandare in onda il filmato dell'aggressione di Punk, come testimonianza che a far partire la rissa fosse stato proprio l'attuale eroe della WWE, con gli Young Bucks che questa notte hanno fatto quanto promesso, mostrando il video in diretta, nell'ultimo episodio di Dynamite della AEW.
Durante uno dei segmenti della serata, i due vice-presidenti della All Elite Wrestling, hanno mandato in onda il filmato del backstage di All In, dove si vedono Punk e Perry discutere per qualche secondo e poi l'attuale Superstar WWE assalire il collega, prima che Samoa Joe e diversi altri membri della crew fermino la scazzottata tra i due.

AJ Styles ed i problemi mai avuti con CM Punk

Dopo il suo nuovo approdo in WWE, nell'edizione delle Survivor Series dello scorso anno, sembra che anche AJ Styles abbia avuto paura di avere problemi con Punk, come rivelato dallo stesso ex campione mondiale ai microfoni della sua ultima intervista. Parlando del ritorno di Punk in WWE, AJ Styles ha così espresso le sue preoccupazioni a The Ringer Wrestling Show durante la sua apparizione a WWE World:

"Voglio dire, se conoscete qualsiasi cosa su AJ Styles e CM Punk, sapete che non ci interessa niente l'uno dell'altro. Ma se mi dicessi di rovinare tutto, allora posso dirti che posso farlo... Le performance passate possono predire il futuro. Alcuni in AEW sono miei migliori amici, li amo, gli credo e mi fido di loro, li conosco e mi aspettavo dei problemi quando è tornato qui e invece mi sbagliavo. Il ragazzo (CM Punk ndr) sembra felice di essere qui. Sembra un ragazzo con cui vorrei stare sul ring e con cui riuscirei a tirare fuori belle cose, distruggendo tutto con lui sul ring".

Cm Punk Dynamite
SHARE