Tony Khan fa le pulizie di primavera: licenziati wrestler e non solo di AEW e ROH

Anche Tony Khan ha preso il vizio di licenziare in massa? Andiamo a scoprire i nomi e cosa c'è dietro

by Rachele Gagliardi
SHARE
Tony Khan fa le pulizie di primavera: licenziati wrestler e non solo di AEW e ROH
© AEW/Fair Use

Come riportato sia da Fightful che da PWInsider, la AEW e la ROH hanno deciso di lasciar andare alcune persone che a quanto pare non erano ritenute fondamentali per il funzionamento delle due federazioni gestite da Tony Khan.

I nomi sono i seguenti:

  • The Tate Twins aka Dalton Castle's Boys
  • Anthony Henry
  • Stu Grayson
  • Gravity
  • Dasha Fuentes
  • Slim J
  • Parker Bordeaux
  • Jose The Assistant
  • Jora Johl

Inoltre, PWInsider ha anche aggiunto: “Nel parlare con diverse fonti, ci viene detto che la AEW sta attualmente valutando il suo roster di talenti e facendo tagli a beneficio sia dell'azienda che dei talenti. La convinzione è che i talenti rilasciati diventeranno al 100% free agent immediatamente. Ci è stato detto che questo è probabilmente l'elenco completo dei talenti che sono stati tagliati oggi [1/4/2024]. Nessuna parola se verranno rilasciati anche nomi aggiuntivi.”

Stu Grayson come un gatto in tangenziale

Già nel 2022 l’ex membro del Dark Order era stato silurato dalla federazione dopo la scadenza di contratto, con lui stesso che il 30 aprile aveva scritto sui propri social:

"Aggiornamento. Il 30 aprile il mio contratto con l’AEW è scaduto. Buona fortuna a tutti coloro che lavorano per l’AEW, la nostra grande produzione e il team medico e, naturalmente, ogni uomo e donna che entrano sul ring. E alla mia famiglia del Dark Order, spero che il mondo veda presto di cosa siete veramente capaci.”

Il wrestler era poi tornato nel marzo 2023, con Tony Khan che su X aveva scritto: “Bentornato in AEW, @stu_dos! Dopo un grandioso match la scorsa notte a #AEWDynamite nel suo ritorno, è più motivato che mai, e ora è ufficiale: Stu Grayson is All Elite, di nuovo!”

Purtroppo in AEW non aveva fatto praticamente nulla, finendo solo per esibirsi in Ring Of Honor e ora è di nuovo un free agent.

Tony Khan
SHARE