Come sta MJF? Arriva un importante aggiornamento sul suo status in AEW

L'ex campione mondiale manca da diverso tempo, ma quando tornerà? Come sta?

by Rachele Gagliardi
SHARE
Come sta MJF? Arriva un importante aggiornamento sul suo status in AEW
© AEW YouTube/Fair Use

MJF è indubbiamente uno dei wrestler più amati in questo momento, con le sue grandi prestazioni sia al microfono che sul ring che hanno saputo conquistare i fans e non solo, anche tutti coloro che sono attivamente coinvolti nel professional wrestling.

Come sappiamo ormai da diverso tempo però, il suo contratto con la All Elite Wrestling è scaduto nel 2024 e tutti si stanno chiedendo se rinnoverà con Tony Khan, oppure cercherà fortuna altrove, come ad esempio in WWE, soprattutto perché vari indizi sembrerebbero indicare un suo addio, come il fatto che è stato tolto dal sito della AEW nella pagina del roster.

Il regno di MJF di 406 giorni con il titolo mondiale AEW si è concluso al pay-per-view del 30 dicembre AEW Worlds End, con Samoa Joe che lo ha sconfitto per vincere l'oro nel main event dello show, prima che Adam Cole si smascherasse come il Diavolo insieme ai suoi Masked Men, attaccandolo e mettendolo fuori gioco per poi dire a Dynamite che lo hanno fatto fuori per sempre, e infatti non lo abbiamo più visto.

Un aggiornamento su MJF

In un nuovo report di PWInsider, è stato riportato che MJF si sta ancora riprendendo da molteplici infortuni e c'è ancora la convinzione che faccia parte della All Elite Wrestling nonostante il fatto che non sia sulla pagina del roster. 

Inoltre, l'ex campione del mondo ha fatto una rara apparizione per incontrare i funzionari della federazione ritrovandosi con loro a Boston il giorno dopo lo speciale Big Business. Per quanto riguarda una data di ritorno potenziale, non vi è attualmente alcuna indicazione di quando sarà.

Diverso tempo fa, Meltzer aveva riportato: “La sua spalla è gravemente ferita. Mi è stato detto che ha fatto o sta per fare un po’ di riabilitazione alla spalla, o potrebbe aver bisogno di un intervento chirurgico e solo a giudicare da quanto grave era, potrebbe essere necessario [l’intervento chirurgico] e l'intervento lo metterebbe fuori gioco per un bel po’. Sta ancora discutendo su quale strada prendere.”

SHARE