Tony Khan: “Mercedes Moné è perfetta per essere il volto della AEW”

Il Presidente e CEO della AEW elogia l'ex Sasha Banks quando di parla del suo inserimento nella federazione

by Rachele Gagliardi
SHARE
Tony Khan: “Mercedes Moné è perfetta per essere il volto della AEW”
© NBC Boston YouTube/Fair Use

Nell’ultima puntata di AEW Dynamite, che per l’occasione è stata denominata Big Business, che si è tenuta al TD Garden di Boston, abbiamo avuto un’ottima card ricca di match interessanti e ovviamente come protagonista Mercedes Moné che ha fatto il suo debutto ufficiale nella federazione di Jacksonville.

Intervistato da NBC Boston, a Tony Khan è stato chiesto perché secondo lui Mercedes Moné è un’aggiunta perfetta alla sua All Elite Wrestling: “Mercedes è una delle più grandi lottatrici al mondo. Contribuirà ad attirare una nuova fetta di pubblico da tutto il mondo. Non solo diventerà uno dei volti della AEW, una delle star, ma è anche una delle migliori wrestler, una delle persone più carismatiche, una che ama il wrestling. Mercedes non è solo qualcuno che ama il mondo del wrestling e ama salire sul ring e lottare, ma ama i fan. In AEW siamo tutti così, ed è per questo che Mercedes è perfetta per essere il volto della AEW.”

Lotta tra WWE e AEW per averla: le offerte erano ottime

La wrestler ha preferito andare in AEW invece che tornare in WWE, nonostante fosse in contatto con entrambe le federazioni, e a parlare della sua scelta è stato Kevin Undergaro a Heel Squad, che sarebbe un suo collaboratore, colui che l’ha aiutata con la nuova theme song e che l’ha sostenuta da quando ha lasciato la WWE.

Kevin ha infatti raccontato: “Qualche mese fa, abbiamo ricevuto una chiamata dalla sua vecchia casa [WWE] che diceva che la rivolevano. Hanno fatto un'offerta generosa. Ma anche una società rivale [AEW] che esiste adesso le ha fatto un’offerta. Mercedes è davvero intelligente. Ha seguito il suo istinto sentendo che l’altra offerta fosse quella giusta. Mi sono trovato d’accordo con lei. Le offriva di più. Non parlo necessariamente di soldi, ma opportunità, libertà creativa e aiuto mentale. 

È bello che, dove si trova ora Mercedes, non sia solamente tollerata, ma sia davvero celebrata. La vedono per quello che è, ovvero una star. Questa è una ragazza che, anche essendo in The Mandalorian semplicemente con un suo piccolo ruolo, ha dato il via alla produzione di nove action figures. Non lo fanno per carità, lo fanno perché vendono. È bello che lei ora abbia trovato una casa dove comprendono tutto questo.

Tony Khan Sasha Banks
SHARE