La AEW sospende Sammy Guevara

Dopo l'infortunio inflitto a Jeff Hardy la All Elite decide di infliggere una sospensione a Sammy Guevara

by Cristina Cerutti
SHARE
La AEW sospende Sammy Guevara
© Youtube AEW/Fair Use

Abbiamo ancora negli occhi quella sequenza terrificante: Jeff Hardy steso a terra, Sammy Guevara che salta per eseguire la sua Shooting Star Press e chiudere il match e il ginocchio di Guevara che finisce rovinosamente sul volto di Jeff rompendogli il naso.

Ricordiamo bene anche il resto: le scuse, la risata (forse nervosa) di Sammy Guevara, Matt Hardy furioso che inveisce contro di lui e Jeff che barcolla per il colpo subito e cade rovinosamente a terra.
È trascorso quasi un mese da quella notte infausta, e nella tarda serata di ieri è arrivata la notizia: Sammy Guevara è stato sospeso.

Le ragioni della sospensione di Sammy Guevara

Gli incidenti, si sa, possono accadere, e di certo non è questo che ha portato la dirigenza della All Elite Wrestling a decidere per una sospensione. In realtà la ragione è ben diversa, come ha riferito Sean Ross Sapp di Fightful Select.
Le problematiche in questo match avevano già iniziato a figurarsi qualche istante prima quando un'azione del match ha portato all'avvio della procedura standard che si adotta in caso di presunta commozione cerebrale.

Pare, però, che lo Spanish God abbia volutamente ignorato tale protocollo ed abbia optato per il realizzare comunque l'azione che è valsa a Jeff Hardy la frattura del setto nasale. Ad oggi non è ancora dato sapere né quale sia l'entità dell'infortunio riportato da Jeff Hardy, che da quel 14 febbraio (data dei tapings) è totalmente scomparso dai radar e dagli show AEW, né quanto durerà la sospensione di Sammy Guevara che è stato visto per l'ultima volta in un No Disqualification Match contro Powerhouse Hobbs nell'episodio di Collision della settimana successiva ai fatti in questione.

Purtroppo non è la prima volta, in svariati contesti, che il nome di Sammy Guevara viene associato ad episodi negativi che si sono verificati in AEW, e ci auguriamo che almeno questa volta il giovane Spanish God possa imparare qualcosa dai propri errori.

Jeff Hardy
SHARE