Britt Baker frustrata per la sua gestione in AEW: la frecciatina social



by LUCA CARBONARO

Britt Baker frustrata per la sua gestione in AEW: la frecciatina social
© AEW YouTube/ Fair Use

Anche l'ex Women's Champion Britt Baker si unisce alla lista di persone frustrate per la gestione della divisione femminile, e della propria nello specifico. Sui social ha infatti fatto notare, in maniera molto piccata, di come non abbia potuto effettuate neanche un promo in diretta per tutto il 2023.

Un record alquanto negativo. "Un recap di Dynamite di questa sera. Promo di MJF, 7 minuti. Promo di Christian Cage, 10 minuti. Totale durata dei promo di Britt Baker in tutto il 2023, 0 minuti". Dichiarazioni importanti che hanno portato in molti a pensare come la AEW possa usarle in chiave storyline per farla celare dietro alla maschera di "The Devil", figura misteriosa che ormai da mesi sta rendendo un inferno la vita di MJF.

Già a marzo Britt Baker si era espressa in maniera negativa sul suo status, spiegando di essere stata messa da parte.

Britt Baker e Kris Statlander hanno fatto la storia in AEW

Durante la puntata di Collision del 16 settembre Kris Statlander è stata chiamata a difendere il suo titolo TBS contro Britt Baker, che solo durante AEW Rampage le aveva lanciato la sfida.

Questo match è entrato nella storia per due motivi: il primo è che le due sono state le prime donne a lottare nel main event di AEW Collision dalla sua fondazione, il secondo è che Kris Statlander è diventata la prima donna a lottare per due show di professional wrestling in TV in due giorni consecutivi (anche se Rampage è pre-registrato) e per giunta in entrambi gli show è stata nel main event a difendere una cintura.