AEW: Mercedes Moné non sarebbe la firma misteriosa di Tony Khan

A AEW Full Gear assisteremo ad una grande firma, come anticipato dal Presidente Tony Khan, ma sembra che Mercedes Moné non sia la giusta opzione

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW: Mercedes Moné non sarebbe la firma misteriosa di Tony Khan
© AEW Twitter/Fair Use

Un paio di giorni fa, a poche ore dalla puntata di AEW Dynamite, che noi vi abbiamo come sempre raccontato nel nostro consueto report settimanale, Tony Khan è entrato sul proprio account di X/Twitter andando a scrivere: La AEW è arrivata ad un accordo con uno dei migliori lottatori del mondo, un professionista che è conosciuto + rispettato da praticamente ogni fan della AEW! Verrà a Los Angeles per firmare il suo contratto QUESTO SABATO 18/11 in PPV a #AEWFullGear!”

Ovviamente sul web si sono scatenate un sacco di teorie, i fans hanno iniziato a fare i nomi che ritenevano più probabili data anche la descrizione abbastanza forte che il Presidente della AEW ha fatto di questa persona, facendo sia nomi di uomini che donne, perché ovviamente per quello che ha scritto è stata neutro sul genere dell’atleta.

A togliere dalla lunga lista di nomi un nome importante, è stato nelle ultime ore Fightful Select, come trascritto gratuitamente anche da WrestleTalk, con le loro fonti che avrebbero negato categoricamente che la firma misteriosa che arriverà a AEW Full Gear è Mercedes Moné, meglio conosciuta come Sasha Banks in WWE. I fans l’avevano inclusa, nonostante il suo attuale infortunio alla caviglia, perché Tony Khan ha detto che ci sarà una firma, non un debutto sul ring, quindi avrebbe potuto firmare, fare qualcosa nel frattempo mentre aspetta di riprendersi al 100% e poi debuttare.

Mercedes Moné non tornerà presto: le sue parole

In un recente video su Cameo, la stessa wrestler ha parlato in questi termini del suo ritorno al lottato dopo l’infortunio: “Non vedo l'ora di tornare sul ring. Mi aspetto di tornare con qualche compagnia di wrestling nel 2024. Di sicuro, non vedo l'ora di tornare sul quadrato. È dove mi sento più a casa. È dove mi sento viva. Non vedo l'ora di tornare. Sono guarita ovunque: mentalmente, fisicamente, spiritualmente, fisicamente, tutto. Sono davvero entusiasta di tornare dove vivo e a quello che so fare meglio.”

Mercedes Moné Tony Khan
SHARE