Tony Khan regala un WWE Hall of Famer a Sting: ecco chi è - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

Tony Khan regala un WWE Hall of Famer a Sting: ecco chi è - SPOILER
© AEW YouTube / Fair Use

Nella penultima puntata di Dynamite della AEW, andata in onda mercoledì scorso, Sting aveva espresso la sua volontà di ritirarsi dal mondo del wrestling lottato nel 2024 e questa volta per sempre. Dopo una carriera durata oltre 30 anni, infatti, The Icon ha deciso di terminare il suo stint attivo sui ring della All Elite Wrestlig dove lo ha inizitao e quindi al ppv Revolution.

Dopo aver ascoltato numerosi cori dal pubblico di Dynamite, di ringraziamento verso Sting, anche il patron della compagnia aveva voluto promettere un regalo ad uno dei suoi atleti più famosi, pubblicizzando un pensiero per Sting nella puntata di Dynamite di questa notte. Durante un segmento che vedeva protagonista ancora Sting, in compagnia di Darby Allin, Tony Schiavone ha voluto presentare la sorpresa che Tony Khan ha dedicato a Sting, ovvero la presenza in AEW di Ric Flair, due volte WWE Hall of Famer.

Ric Flair ha fatto il suo ingresso sul ring, abbracciando Sting e poi colpendolo ironicamente con una chop, unendosi anche ad un coro di WHOOO insieme a Sting e al pubblico della serata.

La sfida arrivata per Sting a Full Gear

Il tutto, però, non è terminato con dei festeggiamenti, visto che il segmento è stato interrotto da Christian Cage, campione TNT e dai suoi scagnozzi, con Nick Wayne e Luchasaurus che hanno accompagnato il campione secondario della AEW. In questo frangente, Cage ha sfidato Sting, Darby Allin ed un loro compagno a scelta ( che molto probabilmente potrebbe essere Adam Copeland) ad un trios match in quel di Full Gear, prossimo ppv della AEW, previsto per il prossimo 18 Novembre.

Questo match va quindi ad aggiungersi ai tre match titolati già annunciati per l'evento, ovvero quello tra MJF vs Jay White, per l'AEW World Championship, quello valido per il titolo femminile e quello valido per i ROH Tag Team Championship, con MJF che da solo difenderà i titoli contro i The Gunns.

Tony Khan Sting Dynamite