Chris Jericho chiama Edge in AEW: "Sarebbe una ventata di aria fresca per lui"

Y2J interviene, in maniera cauta quanto convinta, sul possibile passaggio in All Elite del connazionale ancora lontano dal rinnovo con la WWE.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Chris Jericho chiama Edge in AEW: "Sarebbe una ventata di aria fresca per lui"
© WWE YouTube / Fair Use

La WWE ha visto Edge lottare a Toronto nella puntata di SmackDown dello scorso 18 agosto, e quella potrebbe essere stata la sua ultima apparizione su un ring della compagnia di Stamford. Sempre più segnali indicano che la Rated-R Superstar andrà alla AEW a questo punto, e molti personaggi anche di spicco legati a una delle due parti (o a entrambe) sembrano decisamente d'accordo. Tra questi spicca Chris Jericho, spesso e volentieri alleato o rivale del connazionale negli anni passati. E che nel frattempo ha deciso di rompere gli indugi invitandolo a unirsi a lui nella federazione di Tony Khan.

Chris Jericho sa cosa sta succedendo nel mondo delle voci sul wrestling e ha condiviso i suoi pensieri sul potenziale impatto che Edge potrebbe avere sul roster della AEW se decidesse di unirsi alla compagnia. Ne ha parlato nel corso di una sua chiacchierata con Josh Martinez nel podcast 'Superstar Crossover', soffermandosi anche sulla figura di Adam Copeland.

La sua visione sull'eventuale trasferimento di Edge in AEW, ad ogni caso, si è ancora dimostrata all'insegna della grande cautela. "Beh, voglio dire, chi può dirlo con certezza? Ma se guardi Chris Jericho, ad esempio, quando ero in WWE, non c’era davvero molto altro che potessi fare lì - ha dichiarato Y2J -. Mi ritrovavo lì da molti anni, avevo lottato con tutti ed è fantastico. Ma è sempre bello scioccare le persone e presentarsi con un nuovo tipo di missione".

Perché Edge in AEW sarebbe una buona idea: la risposta di Y2J

Da qui il paragone con il connazionale, che in WWE è stato nel corso degli anni per lui un rivale di lunga data ma anche un alleato. "Quindi penso che, sai, ci siano molti ragazzi in WWE in quella stessa situazione. Tra cui Edge - ha osservato Chris Jericho -. Hanno fatto tutto quello che potevano fare lì. Per lui venire in AEW rappresenterebbe una ventata di aria completamente nuova e fresca. Avrebbe a disposizione un elenco di match completamente nuovo che potrebbe disputare. Ovviamente avrebbe un nuovo nome. Che poi, conoscendolo, conoscendo me, quello che farei è presentare un look completamente rinnovato. Una mentalità completamente inedita".

L'ultima considerazione di Chris Jericho sembra ancora una volta rivolta più o meno direttamente a Edge, sempre all'insegna della grande cautela: "La cosa migliore dell’avere la AEW e del nostro successo è che ora c’è un’alternativa praticabile. Non voglio dire un concorrente, perché non è quello, ma ora puoi rivolgerti a entrambe le società”.

Edge ha recentemente concluso il suo contratto da atleta attivo con la WWE con un match contro Sheamus nell'episodio del 18 agosto di Friday Night SmackDown. Sebbene non abbia fatto annunci definitivi sul suo futuro nel wrestling (e anzi abbia precisato di avere un'offerta di rinnovo ancora non accettata solo per i suoi profondi dubbi), un numero di fonti sempre maggiore ipotizzano che potrebbe passare alla AEW.

Chris Jericho Edge
SHARE