Kris Statlander fa la storia del wrestling femminile: insieme a lei anche Britt Baker

Kris Statlander si dimostra sempre di più una star su cui puntare in AEW e Britt Baker le va dietro

by Rachele Gagliardi
SHARE
Kris Statlander fa la storia del wrestling femminile: insieme a lei anche Britt Baker
© AEW Twitter/Fair Use

Durante l’ultima puntata di AEW Collision andata in onda il 16 settembre 2023, Kris Statlander è stata chiamata a difendere il suo titolo TBS contro Britt Baker, che solo durante AEW Rampage le aveva lanciato la sfida.

In quel momento, Britt aveva fatto un promo dicendo che avrebbe sfidato una tra Kris Statlander e Jade Cargill, che per la puntata dello show del venerdì sera si sono affrontate nel main event, con la campionessa che ha mantenuto la cintura e quindi ha dovuto appunto difenderla contro la dottoressa. 

Questo match è entrato nella storia per due motivi: il primo è che le due sono state le prime donne a lottare nel main event di AEW Collision dalla sua fondazione, il secondo è che Kris Statlander è diventata la prima donna a lottare per due show di professional wrestling in TV in due giorni consecutivi (anche se Rampage è pre-registrato) e per giunta in entrambi gli show è stata nel main event a difendere una cintura.

Il destino della campionessa TBS

Intervistata di recente a Haus of Wrestling, l’ex aliena ha rivelato da quanto tempo si pensava di farle vincere la cintura: “Se ne parlava già un paio di mesi prima che io tornassi completamente, ma io non credo mai che le cose stiano per accadere fino a quando non cammino là fuori e succede. Quindi, anche la sera prima, pensavo: 'Vedremo se questo accade perché le cose possono cambiare.' È così. Non è che non mi fidi delle persone. È solo che, sai, le cose succedono così spesso. Le cose devono essere cambiate e non si può mai davvero [sapere con certezza], è più semplicemente pensare in un certo modo per poi non essere delusi. 

Non c'era niente come, 'Oh, non siamo sicuri che sia tu la persona che sta per fare questo,' era più solo, sai, 'Vedremo quali sono i piani definitivi quando arriviamo a quel punto.' Ma mi ricordo quando ho sentito l'idea, che ero un po' tipo, 'Va bene, se questo è quello che volete.' È stata una cosa molto, molto cool sapere che un sacco di gente si fidava di me per essere quella persona, e spero solo che dal mio momento del ritorno a dopo, io possa continuare fare sempre meglio superando le aspettative."

SHARE