AEW Dynamite Grand Slam: annunciato il grande match con protagonista Sting

Continua la carriera di Sting anche negli speciali della AEW

by Aldo Fiadone
SHARE
AEW Dynamite Grand Slam: annunciato il grande match con protagonista Sting
© AEW

Dopo il post match visto a Dynamite che ha coinvolto Darby Allin e Christian Cage in primis, siamo arrivati ad un nuovo interessante annuncio che genera fondamentali sviluppi all'interno della faida che sta coinvolgendo i due da alcune settimane. Dopo lo scontro di ALL IN vinto da Darby e Sting ai danni di Swerve Strickland e Christian, ad ALL OUT Luchasaurus ha difeso il titolo TNT proprio contro Darby, ma il capitolo tra le parti è rimasto ancora aperto e potrebbe culminare nel prossimo speciale della compagnia di Tony Khan.

Infatti, in occasione di AEW Dynamite Grand SlamDarby farà nuovamente coppia con Sting per fronteggiare il team composto da Christian Cage e il TNT Champion in carica, Luchasaurus.

Intanto prosegue la costruzione di AEW WrestleDream

La scorsa notte è andato in scena un nuovo episodio di AEW Dynamite in diretta da Cincinnati, Ohio su TBS Network e il tutto si è aperto con l'International Championship match in cui Jon Moxley è stato chiamato a difendere la cintura contro Big Bill.

Ebbene, nella sua prima difesa effettiva dopo la conquista della cintura ad ALL OUT contro Orange Cassidy, Jon è riuscito anche a superare il gigante salvo poi essere attaccato nel post match per un segmento che ha coinvolto anche il resto del Blackpool Combat Club e Ricky Starks. Per tale motivo a Collision vedremo Bryan Danielson e il ROH World Champion, Claudio Castagnoli affrontare il team composto da Ricky Starks e Big Bill.

Mentre prosegue la faida tra Bryan e Starks, continua il suo seguito anche quella tra Moxley e i Lucha Bros. I due fratelli messicani ex campioni di coppia ROH non dimenticano i fatti precedenti a ALL IN che hanno fatto saltare a Rey Fenix la possibilità di essere parte della storia all'interno dello Stadium Stampede match visto nel PPV inglese. Proprio per questo, subito dopo un faccia a faccia tra le parti nel backstage, la compagnia ci ha subito tenuto a ufficializzare un nuovo match per Grand Slam e cioè Jon Moxley difenderà il suo International Championship contro Rey Fenix. Un opportunità ghiotta per Rey che non solo può prendersi la sua personale rivincita, ma riuscirci nel migliore dei modi possibili e cioè strappando l'oro dalle mani del suo avversario.

L'International Championship

Jon è il terzo detentore della cintura International precedentemente nota con il nome di ALL-ATLANTIC Championship che ha avuto come primo campione assoluto l'atleta di Newcastle, PAC. In seguito Cassidy capace di generare un regno da oltre 300 giorni nel quale ha anche visto il nome della cintura cambiare proprio quando il titolo era attorno alla sua vita.

Ora Moxley sta cercando di innalzare ulteriormente il valore di un titolo ben più che secondario, di reale valore.

Per ulteriori aggiornamenti sul mondo della All Elite Wrestling, continuate a seguire il nostro sito WorldWrestling.it dove non mancherà anche il report ufficiale dell'evento.

Aew Dynamite Sting
SHARE