AEW: Rinnovato il contratto di Christian Cage, ma Sonny Kiss se ne va



by RACHELE GAGLIARDI

AEW: Rinnovato il contratto di Christian Cage, ma Sonny Kiss se ne va
© AEW YouTube/Fair Use

Per ogni persona che rimane, qualcun altro se ne va e così è accaduto anche di recente in All Elite Wrestling, con i fans che hanno saputo che un wrestler ha rinnovato, mentre un altro ha fatto i bagagli a scadenza contratto.

Andando in ordine, partendo dalla cosa positiva, durante la conferenza stampa post AEW All Out, Christian Cage ha annunciato di aver rinnovato il suo accordo con la compagnia, affermando: "Forse alcuni di voi hanno detto che non ne valevo la pena.

Credo di avervi dimostrato che vi sbagliate. So di averlo dimostrato a Tony Khan perché mi ha appena fatto rifirmare un grosso contratto. Ha aperto il caveau per me e merito ogni singolo centesimo che ho ricevuto."

Addio a Sonny Kiss

Sempre durante la stessa conferenza stampa, a Tony Khan è stato chiesto se fosse vera la notizia dell’addio di Sonny Kiss che è circolata nei giorni scorsi, con il CEO che ha risposto: "Mi piace molto Sonny Kiss.

Abbiamo un roster di oltre 100 lottatori ora in tutta la AEW. Sonny è un grande lottatore. Ho fatto molto per mantenere stabile lo spogliatoio e ho un sacco di gente che non solo tengo sotto contratto, ma ho fatto bene a non fare licenziamenti di massa e lasciare andare 20-30 persone alla volta.

Non posso rinnovare ogni singolo contratto in AEW, sarebbe impossibile e con un roster così grande e una quantità limitata di spot televisivi, penso che Sonny Kiss sia un grande lottatore e abbia molto potenziale fin dall'inizio e abbia ancora molto potenziale.

Penso che Sonny Kiss potrebbe sicuramente tornare. Abbiamo visto gente andare avanti, fare cose esaltanti, e tornare come Stu Grayson. Non sai mai cosa riserva il futuro a Sonny Kiss. Penso che Sonny Kiss abbia molto talento e gli auguro il meglio e lo stimo molto.

È vero che non ho rinnovato quel contratto, ma non perché non mi piace Sonny. Ogni opportunità che Sonny ha avuto, è stata pensata da me. Con una troupe enorme, è difficile portare tutti in TV.

Una cosa che è stata una sfida è perdere Dark e Elevation. Il roster sta crescendo e crescendo, è molto più grande del roster originale, di cui Sonny faceva parte. Terremo d’occhio Sonny e gli altri che non sono più con la AEW, e sono disposto a riportarli qui se dovesse esserci l’opportunità o se mi viene un'idea per una storia o se viene a qualcuno”.

Christian Tony Khan