MJF difenderà il titolo AEW contro Adam Cole la prossima settimana

Il prossimo episodio di Dynamite sarà letteralmente bollente con un importante difesa per il campione massimo.

by Aldo Fiadone
SHARE
MJF difenderà il titolo AEW contro Adam Cole la prossima settimana

La scorsa notte è andato in scena un nuovo episodio di AEW Dynamite, il principale show settimanale della federazione di Jacksonville con tante novità al suo interno. Una puntata speciale per alcuni aspetti, uno dei quali per il primo faccia a faccia tra l'AEW World Champion MJF e quello che sembra essere il suo prossimo sfidante, Adam Cole.

I due si sono ritrovati sul ring semplicemente per uno scambio di parole con MJF che apre le danze al confronto riferendo quanto sia fan di Adam, di come si sia legato al suo profilo dopo essere stato “tradito” da CM Punk otto anni fa.

Incredibile sul ring e perfetto al microfono, queste le parole di MJF per descrivere al meglio l'ex leader della Undisputed Era nel roster di NXT in WWE. Poi Maxwell ribadisce come questa possibile rivalità potrebbe rivelarsi come qualcosa di generazionale, mettendo a confronto ben due generazioni sul ring.

Il campione da seguito alle sue parole cambiando la direzione dei discorsi e riferendosi a Cole come una persona diversa dal passato, in particolare dai suoi anni in ROH. Una persona più “rammollita” più vicina ai videogame che alla fame di successo vissuta tempo addietro e forse ora, sempre a detta del campione in carica, Adam Cole è solo geloso di ciò che lui e la gente vedono, ovvero MJF come AEW World Champion.

Le parole di Maxwell continuano arrivando fino agli elogi per se stesso e offese a chi ha di fronte: “Gira voce che sei venuto qui perché altrove una persona non ti ha ritenuto con il potenziale adatto per il main event e questa persona è Vince McMahon.

Sappi però che quando sali sul mio ring ciò che penso vedendoti è che Vince aveva ragione”. Dopo lunghi discorsi prende la parola anche il wrestler di Panama City, Florida riferendosi alle ossesioni di Maxwell, con particolare appunto su quelle personali per poi zittire di fatto il campione.
“Ho girato il mondo per quindici anni e in ogni dove c'è gente che mi rispetta, in particolare come l'uomo che sono e sono sicuro che nessuno riesce a fare altrettanto con te.

Lo dico da parte mia, da parte del backstage e da parte del pubblico qui presente e del globo intero, NESSUNO DI RISPETTA”. L'AEW World Champion è effettivamente colpito sul personale, ecco perché da seguito ad altre offese gratuite che non portano ad altro se non ad una risata compassionevole di Cole.

Main event di settimana prossima

“Non vuoi affrontarmi perché sono migliore di te e LORO (riferendosi al pubblico) lo sanno”.
Da questa frase nasce quindi un nuovo match sancito per la prossima settimana, MJF difenderà il titolo mondiale contro Adam Cole nel prossimo episodio di Dynamite on TBS Network.

Adam Cole Dynamite
SHARE