Toni Storm critica le decisioni di Tony Khan e sfida Mercedes Moné: le sue parole

Parte subito in quarta la nuova campionessa AEW che si diverte a rivangare nel passato e provocare per il futuro

by Rachele Gagliardi
SHARE
Toni Storm critica le decisioni di Tony Khan e sfida Mercedes Moné: le sue parole

Durante AEW Double or Nothing 2023, Toni Storm ha sconfitto Jamie Hayter vincendo l'AEW Women’s World Championship, di nuovo, arrivando così al suo secondo regno con tale cintura nella compagnia di Jacksonville. Ad aiutarla ovviamente sono state Ruby Soho e Saraya, che hanno attaccato l’ex campionessa prima del suono della campanella, andando a peggiorare l’infortunio alla spalla che già aveva rischiato di non far combattere l’inglese, permettendo poi alla loro alleata di schienare Jamie Hayter.

In precedenza, la neozelandese aveva vinto l'Interim AEW Women’s World Championship all'AEW All Out 2022 dopo che la campionessa Thunder Rosa non era riuscita a difendere la cintura per alcuni problemi alla schiena e dopo esser stata sconfitta dalla stessa Jamie a AEW Full Gear 2022, il titolo ad interim è diventato semplicemente l’ AEW Women’s World Championship, con Tony Khan che aveva deciso di riconoscere però anche il regno di Toni solo dopo il passaggio di “proprietaria”, dato ciò che era successo alla luchadora. 

A commentare la situazione è stata la stessa Toni Storm nella conferenza stampa post AEW Double or Nothing: “È stato davvero speciale questa volta. Sono sicura che siamo tutti d'accordo che la cosa ‘ad interim’ fosse una stronzata. Giusto, Tony? Assurdo. È stato un periodo davvero terribile. Mi sento alla grande perché questo è quello che avrebbe dovuto essere tutto il tempo.”

Pronta alla prima difesa titolata

Sempre durante la media scrum, Dave Meltzer ha chiesto alla campionessa se è interessata ad avere Mercedes Moné nelle Outcasts o piuttosto se vorrebbe sfidarla, e lei ha risposto: “Cioè, non so cosa ne pensi il gruppo, non so se sia materiale da Outcasts, le spaccherò il c*lo comunque. Le spezzerò l'altro piede, andrà bene.”

Vi ricordiamo che a breve ci sarà AEW x NJPW Forbidden Door 2, ed essendo Mercedes Moné sotto contratto con la NJPW, è possibile che possa apparire se la sua caviglia si riprenderà in tempo dopo l’infortunio subito a Resurgence.

Tony Khan Mercedes Moné
SHARE