Tony Khan sgancia la bomba: “Ho parlato con Goldberg”

Il Presidente e CEO della AEW non si è tirato indietro quando ha saputo della scadenza del contratto di Da Man con la WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
Tony Khan sgancia la bomba: “Ho parlato con Goldberg”

Negli ultimi mesi si è parlato di Bill Goldberg e del fatto che il WWE Hall of Famer sia ormai arrivato alla fine del suo contratto con la compagnia di Stamford. Dopo diversi rumors, tramite un autorevole addetto ai lavori, è poi arrivata una sorta di ufficialità, sebbene dalla WWE non sia emersa nessuna notizia ufficiale, come succede spesso in questi casi.

Secondo quello che aveva riportato Fightful sul suo sito, il contratto di Bill Goldberg sarebbe scaduto alla fine del 2022, quindi nel 2023 Da Man è diventato ufficialmente un free agent, con diverse compagnie, compresa la AEW, che si sarebbero fatte avanti per metterlo sotto contratto.

Durante la media scrum di AEW Double or Nothing, a Tony Khan è stato chiesto se per caso avesse parlato con Goldberg di recente e lui ha risposto: "Sì, ho parlato con Bill. Non sarebbe così insolito. Ho parlato con Bill quando non era sotto contratto, e ho un buon rapporto con Bill. Ho avuto una buona conversazione con lui, ma ho avuto un sacco di grandi conversazioni con Bill. La sua famiglia ha fatto un sacco di grandi cose a Jacksonville, è legato alla famiglia Wolfson, che ha costruito il Wolfson Children’s Hospital a Jacksonville. Bill è una grande ex star del football, ho lavorato nel football, ed è una grande parte della mia vita. Abbiamo molto in comune e abbiamo molti amici in comune, e ho un ottimo rapporto con Bill. Mi piace molto. Riguardo a quello di cui gli ho parlato, direi che è una cosa tra noi due. È stata una bella chiacchierata. Bill mi piace molto, è un bravo ragazzo.”

Il ritiro è vicino?

Intervistato di recente, Da Man aveva parlato del suo ritiro: “Se vado in un tour mondiale e lo promuovo io stesso, questa è una possibilità. Ehi, sono un uomo d'affari, e fortunatamente, sai, sono nella posizione in cui credo fermamente che posso ancora farlo accadere. Alla fine della giornata, come ho detto, credo che il mio personaggio meriti un congedo adeguato.

Finché non succede, amico, non credo che li appenderò [gli stivali al chiodo], sai. Tutto è un’opzione. Sono molto propenso a promuovere me stesso e fare un giro del mondo di quattro città. Lascia che i rumors circolino dopo questo.”

Tony Khan
SHARE