Eric Bischoff: "L'80% dei match della AEW sono di basso livello"

L'ex presidente della WCW ha parlato del prodotto della compagnia di Jacksonville

by Andrea Scozzafava
SHARE
Eric Bischoff: "L'80% dei match della AEW sono di basso livello"

La All Elite Wrestling si è detta più volte orgogliosa di offrire ai fan un prodotto variegato e ricco di wrestler di fama mondiale. La federazione di Tony Khan si è sempre concentrata soprattutto sulla qualità dei propri match più che sulla costruzione della varie faide tra i lottatori e ciò da diverso tempo divide i fan del wrestling. Di recente, l'Hall of Famer WWE Eric Bischoff ha criticato così la AEW e il suo prodotto, a detta sua inferiore alle altre federazioni. 

Eric Bischoff: "La AEW ha un roster fantastico ma deve migliorare tanto"

Nel podcast 'Strictly Business' (trascrizione gratuita su Inside the ropes), Eric Bischoff ha parlato così degli show della AEW: "L'80% dei match che vediamo sono di basso livello. C'è tanto cattivo wrestling in AEW. Se giudichi il prodotto in modo obiettivo, la qualità dei match delle altre parti è migliore, ma è la mia opinione. Potrei pensarla diversamente dagli altri ma alcune delle cose che sto vedendo attualmente in AEW o che ho visto di recente in AEW, non le avrei mai fatte ai tempi della WCW".

Inoltre, su Collision, nuovo show della AEW che debutterà il 17 giugno, Eric Bischoff si è pronunciato così: "Dal punto di vista economico, AEW Collison è una buona cosa per Tony Khan ma non avrebbe comunque dovuto farlo ancora. Penso sia una pessima idea. La AEW avrebbe dovuto occuparsi di altre cose prima di aggiungere un nuovo programma televisivo. Bisognava ampliare prima l'attuale fan base e far crescere il marchio. Dopodiché si poteva pensare magari di espandersi con un altro show, perché ci vuole tempo, denaro, risorse creative e umane. Loro hanno un roster fantastico, su questo non c’è dubbio, ma abbiamo visto che dal punto di vista creativo ci sono molte cose che lasciano a desiderare. Devono continuare a lavorare, io resto ottimista per la crescita della federazione”.  Di recente, lo stesso ex presidente della WCW ha affermato che secondo lui la AEW sta ripetendo gli errori commessi in passato dalla WCW, nonostante Tony Khan abbia affermato in precedenza che era qualcosa che non avrebbe mai fatto.

Eric Bischoff
SHARE