AEW e CM Punk ancora lontani, e c'è chi esulta: "Se non torna, un sollievo per molti"

Questa la voce che trapela dallo spogliatoio della compagnia, per la quale lo Straight Edge di Chicago non disputa un match da settembre 2022.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
AEW e CM Punk ancora lontani, e c'è chi esulta: "Se non torna, un sollievo per molti"

CM Punk è apparso l'ultima volta nella programmazione AEW nel settembre del 2022 e da allora si è parlato molto del suo status con la compagnia. Ci si aspettava che il ritorno dello Straight Edge di Chicago sarebbe stato annunciato insieme ad AEW Collision all'inizio di questa settimana, ma l'ex campione del mondo non faceva parte dell'annuncio. Anzi, in seguito è stato riferito che è ancora una volta in disaccordo con la AEW a causa dello status di Ace Steel. Eppure questa situazione a molti sembra non dispiacere.

Nel frattempo, infatti, è stato anche riferito che CM Punk è ancora in buoni rapporti con Tony Khan e che la Warner Bros Discovery spera che il controverso atleta torni presto a lavorare in compagnia. Tuttavia, non sembra che tutti la pensino così: Wade Keller di 'PWTorch.com' ha infatti riferito di aver sentito da numerose persone che vivrebbero addirittura con sollievo un eventuale addio di CM Punk alla AEW.

"Mi è stato costantemente detto da più persone in AEW, che lavorano in vari ruoli e che vantano diverse età e livelli di esperienza - ha spiegato Keller -. Stiamo parlando di lottatori e altro, e alcuni di loro conoscono Punk da molti anni mentre altri che sono a malapena stati intorno a lui in AEW. Ebbene, la maggior parte dei migliori AEW i lottatori che appaiono regolarmente su Dynamite sarebbero sollevati se CM Punk e la AEW si separassero".

La AEW potrebbe volere l'addio di CM Punk? Il consiglio di Wade Keller

Una situazione che, secondo il giornalista, i vertici della AEW dovrebbero addirittura valutare con attenzione prima di un reintegro dell'atleta: "Questa deve essere una considerazione che Tony Khan dovrà fare quando deciderà fino a che punto piegarsi alle richieste di CM Punk per un suo ritorno, o se invece è il momento di iniziare a cercare un piano per separare le loro strade. Dico questo anche se le ramificazioni riguardanti le possibilità di successo di Collision e le tariffe dei diritti TV da parte della Warner sono tutt'altro che solide".

Tony Khan dovrebbe annunciare la location per l'episodio di debutto di Collision la prossima settimana. Si diceva che lo spettacolo si sarebbe svolto dallo United Center di Chicago, ma sembra che la AEW abbia un piano di riserva se CM Punk non dovesse tornare in tempo per la prima puntata del nuovo show.

Cm Punk Edge
SHARE