Jim Ross: "Roderick Strong in AEW? Fa comodo avere uno come lui in un roster"

L'attuale telecronista della AEW ha parlato dell'ex star di NXT

by Andrea Scozzafava
SHARE
Jim Ross: "Roderick Strong in AEW? Fa comodo avere uno come lui in un roster"

Uno dei più grandi veterani del wrestling professionistico è sicuramente Jim Ross e ciò grazie ai suoi tanti anni di attività nel settore. Dal 1974 ha fatto parte di federazioni importanti come NWA, WWE, WCW e per ultima anche la AEW con cui è ancora impegnato. Nel corso del suo ultimo podcast, JR si è pronunciato sull'arrivo di Roderick Strong ​​​​​in All Elite Wrestling dove quest'ultimo si è subito unito all'ex compagno di squadra ai tempi dell'Undisputed Era in WWE, ovvero Adam Cole. Per molti, il debutto di Roderick Strong sembra sia stato sorprendente ma a quanto pare non per Jim Ross. 

Jim Ross commenta il debutto di Roderick Strong in AEW

Sull'arrivo di Roderick Strong in AEW, Jim Ross ha affermato: "Non sapevo cosa avesse intenzione di fare a dire la verità ma credevo fosse disponibile ad andare da altre parti. Lui è un bravo ragazzo, mi piace. È uno di quelli che non puoi non apprezzare, fa comodo avere uno così nel roster oltre che nel backstage. È uno molto esperto, può lavorare con chiunque e contribuire ad arricchire gli show. Può essere un heel o anche un babyface. Si adatta perfettamente ad ambedue le personalità". 

Roderick Strong ha firmato per la prima volta con la WWE nel 2016, unendosi a NXT. Nello show di sviluppo della compagnia riuscì a vincere il North American Championship in singolo e i titoli di coppia assieme alla sua stable composta da Adam Cole, Kyle O'Reilly e Bobby Fish, al secolo l'Undisputed Era. Fish, Cole e O'Reilly hanno fatto il loro debutto in AEW nel 2021 ma il primo è al momento l'unico  ad aver lasciato la compagnia di Jacksonville. Al di fuori della WWE, Roderick Strong è anche un ex campione di coppia e mondiale della ROH. 

Infine, di recente, lo stesso Jim Ross ha parlato anche di un tema abbastanza spinoso, l'uso della cannabis: “Ho investito diversi dollari nelle operazioni legate alla cannabis e la mia famiglia sta portando avanti questa cosa, il nostro dispensario aprirà a breve. Sono convinto che nella vita ci sia di peggio della cannabis, ormai la gente lo ha capito. Ci sono un sacco di buone ragioni per fare uso di cannabis”.

Jim Ross Nxt
SHARE