Brian Cage rinnova il suo contratto con la AEW: i dettagli

Alla fine, Brian Cage ha deciso di rimanere con Tony Khan e non andare in WWE dov'era desiderato da molti

by Rachele Gagliardi
SHARE
Brian Cage rinnova il suo contratto con la AEW: i dettagli

Uno dei talenti più massicci che il mondo del pro-wrestling abbia al momento in attività è Brian Cage, atleta della AEW e della ROH che lotta da diversi anni sui ring della famiglia Khan, ma che ha militato anche sui ring di diverse altre grandi compagnie conosciute in tutto il mondo, come la Lucha Underground o IMPACT Wrestling.

Di recente, era stato riportato che il suo contratto con Tony Khan sarebbe scaduto a breve, con anche la WWE che era davvero molto interessata al wrestler. L’atleta aveva già anni fa fatto la sua esperienza nel territorio di sviluppo della WWE, nell'allora FCW.

Secondo un nuovo aggiornamento da parte di Fightful Select, con trascrizione gratuita di WrestleTalk, Brian Cage ha rinnovato il suo contratto con la All Elite Wrestling e la Ring Of Honor, andando così a continuare la sua avventura negli Embassy e ora anche al fianco di Swerve Strickland, dopo gli ultimi sviluppi in AEW.

Congratulazioni quindi al wrestler e vedremo come continuerà questo percorso in AEW/ROH.

Sia AEW che WWE erano interessate

Il report di Fightful ha precisato anche che moltissimi talenti in AEW hanno spinto l’idea di avere Cage ancora nella compagnia, ma anche in WWE moltissime persone lo volevano nel roster della compagnia di Stamford. 

Brian Cage aveva iniziato la sua avventura in AEW nel 2020 debuttando come ultimo partecipante a sorpresa del Casino Ladder Match di Double or Nothing, vincendo l'incontro senza riuscire però poi battere l'allora campione Jon Moxley. Riuscì a portare a casa comunque il titolo FTW ma, a luglio 2021, perse la corona contro il membro del Team Taz Ricky Starks, ponendo fine anche alla sua alleanza con quella fazione. 

Dopo sporadiche apparizioni in seguito a quella sconfitta, è scomparso dai radar per diversi mesi. Dal 2022 quando è apparso per la prima volta a Supercard of Honor XV, si è poi affermato come star della Ring of Honor, compagnia all'epoca da poco acquisita dal presidente della All Elite Wrestling Tony Khan.

Tony Khan
SHARE