Adam Cole punta subito in alto: "L'obiettivo è quello di competere per il titolo AEW"

L'ex leader dell'Undisputed Era ha parlato del suo ritorno alla competizione sul ring

by Andrea Scozzafava
SHARE
Adam Cole punta subito in alto: "L'obiettivo è quello di competere per il titolo AEW"

Dopo un periodo di inattività lungo quasi un anno, Adam Cole tornerà a combattere all'interno di un ring durante la prossima puntata di AEW Dynamite contro Daniel Garcia. Per questo motivo, in vista dello speciale incontro, in un'intervista l'ex star di NXT ha parlato delle sue sensazioni a riguardo.

Adam Cole: "Dovrò ascoltare il mio corpo ma darò il massimo"

Parlando a Uproxx, Adam Cole ha svelato: "Voglio tornare e intraprendere la corsa migliore di tutta la mia carriera. Questo non significa che dovrò disputare una marea di match, per quello bisognerà avere cautela. Alla fine il wrestling è una professione ad alto rischio e ad alto rendimento. Sono consapevole che dovrò assicurarmi di ascoltare il mio corpo anche se allo stesso tempo ho tanta voglia di lottare ed essere la versione migliore di me stesso".

Nonostante lo stop forzato, Adam Cole ambisce ancora al titolo AEW: "In ogni posto dove sono stato, che si tratti della Ring of Honor, Pro Wrestling Guerrilla o NXT sono stato abbastanza fortunato da riuscire a portare a casa importanti titoli. Per questo non posso mentirti e ti dico che voglio lottare per grandi obiettivi. Credo che se non hai davvero intenzione di diventare un campione AEW, potresti anche lasciare subito la federazione. Io punto sempre in alto e il mio obiettivo principale per il futuro è quello".

L'ultima apparizione sul quadrato di Adam Cole risale ormai allo scorso 26 giugno 2022, quando si infortunò in quel di AEW x NJPW Forbidden Door nel corso di un Fatal Four Way match valevole per il titolo di campione del mondo della New Japan Pro Wrestling. Dopo aver subito due gravi commozioni cerebrali nel 2022 ed essersi tornato a farsi vivo nell'episodio di Dynamite di mercoledì 11 gennaio, Adam Cole è ora sempre più vicino al ritorno sul ring. Anche il suo amico Kyle O'Reilly è stato assente dalla AEW per diversi mesi, a causa di un intervento chirurgico al collo. In una precedente intervista, Adam Cole ha anche dato un aggiornamento sulle condizioni del suo ex tag team partner nell'Undisputed Era, spiegando che sta bene dopo l'operazione.

Adam Cole
SHARE