AEW, Mark Briscoe ce l’ha fatta: finalmente anche lui is All Elite

Dopo diversi mesi di attesa dovuti ad alcune dichiarazioni brutte dal passato di Jay Briscoe, ecco che finalmente Tony Khan ha messo sotto contratto Mark Biscoe con la AEW

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW, Mark Briscoe ce l’ha fatta: finalmente anche lui is All Elite

Dopo diverso tempo passato a sperare che i Biscoes potessero approdare anche in All Elite Wrestling, oltre che continuare a lavorare per la Ring Of Honor, ecco che arriva l’ottima notizia della firma del contratto di Mark Briscoe con la compagnia di Tony Khan.

Dopo l’ultima puntata di AEW Dynamite, che noi vi abbiamo raccontato nel nostro consueto report settimanale, Tony Khan ha infatti annunciato ufficialmente sul proprio account Twitter che metà dei campioni di coppia della ROH ha firmato un contratto con la AEW scrivendo: “Mark Briscoe si è guadagnato la sua seconda vittoria su TBS su AEW Dynamite stasera, e ora è ufficiale: Mark Briscoe is All Elite! Congratulazioni @Suss*exCoChicken!"

Briscoe ha affrontato Josh Woods nell’episodio di questa settimana dello show del mercoledì sera, dopo che i due avevano avuto un confronto backstage la settimana precedente, e come scritto da Khan è riuscito a vincere. Aveva fatto il suo debutto e vinto il match nell’episodio di Dynamite del 25 gennaio in un match contro Jay Lethal come tributo al fratello Jay Briscoe morto in un incidente stradale il 17 gennaio di quest’anno.

Come mai ci è voluto così tanto per metterlo sotto contratto?

Nella puntata del 18 gennaio 2023 di AEW Dynamite, tutti si aspettavano di vedere un bel tributo in onore di Jay Briscoe, ma purtroppo la Warner Bros. Discovery, che si occupa di trasmettere gli show della compagnia di Jacksonville, aveva bloccato tutto a causa di alcuni vecchi commenti transfobici che aveva fatto il wrestler morto.

Nonostante si sia scusato più volte facendo anche azioni concrete per dimostrare di essere cambiato, l’azienda non se l’è mai sentita di accoglierlo a braccia aperte, costringendo Tony Khan a dover rinunciare a mettere sotto contratto con la AEW i due fratelli, continuando però a farli esibire in ROH.

Per fortuna adesso le cose sono cambiate e Mark potrà avere spazio anche lì, anche se comunque potete sempre seguire la sua carriera in Ring Of Honor grazie ai nuovi show settimanali annunciati da Tony Khan per la piattaforma HonorClub.

Tony Khan
SHARE