Tony Khan ora lo ammette apertamente: "Noi della AEW siamo in guerra con la WWE"

Il presidente della AEW ha ammesso di odiare la sua grande rivale

by Andrea Scozzafava
SHARE
Tony Khan ora lo ammette apertamente: "Noi della AEW siamo in guerra con la WWE"

Anche se ha pochi anni di vita, la AEW è riuscita rapidamente a diventare una buona concorrente per la WWE, tutto ciò nonostante i ricavi non siano ancora minimamente paragonabili tra le due compagnie. In precedenza, il presidente della federazione di Jacksonville Tony Khan si era detto disponibile a un evento in collaborazione con i rivali ma, durante un'intervista, si sarebbe pronunciato con parole piuttosto forti sulla competizione tra AEW e WWE.     

Tony Khan: "AEW e WWE si odiano reciprocamente"   

In un'edizione di 'The Dan Le Batard Show con Stugotz', Tony Khan ha parlato del rapporto tra WWE e AEW: "Il business del wrestling è qualcosa di molto particolare e sporco. Io posso sapere solo ciò che mi viene detto. Quello che so è che tra noi e la WWE c'è una vera e propria guerra. I fan sono interessati alla competizione tra le due federazioni e noi lo sappiamo, lo sapevo che ai fan del wrestling piaceva fantasticare su chi firmerà e dove. Abbiamo fatto sentire la nostra presenza in quel campo. C’è una competizione molto forte ed è una cosa che piace tanto ai fan”.      

Sui fan della disciplina: "Penso che agli appassionati di wrestling piacciono le storie e i match emozionanti, soprattutto ciò che collega le due cose. Credo che la storia più autentica, interessante e intensa di tutto il wrestling professionistico è la guerra tra due federazioni. Penso che ci odiamo veramente in modo reciproco con la WWE e questa è una cosa che potrebbe rendere i nostri show migliori creando un ambiente entusiasmante".      

Tony Khan nutre una grande passione per il wrestling professionistico, come ha dimostrato investendo ingenti somme sulla All Elite Wrestling, nonostante alcuni eventi che sono successi negli ultimi dodici mesi abbiano generato critiche nei suoi confronti da parte della fanbase. Precedentemente però ha raggiunto un grosso accordo con WarnerBros Discovery e TBS che dovrebbe garantire stabilità all’azienda per un bel po’ di anni.

Tony Khan
SHARE