Kota Ibushi indeciso sull’approdo in AEW: la risposta di Tony Khan e gli Young Bucks

Ibushi è appena diventato un free agent che ha solo voglia di viaggiare e dare un significato alla sua carriera, ma già si parla di vederlo in grandi compagnie come la AEW e c'è chi gli sta facendo la corte

by Rachele Gagliardi
SHARE
Kota Ibushi indeciso sull’approdo in AEW: la risposta di Tony Khan e gli Young Bucks

Come vi abbiamo riportato nella giornata di ieri, Kota Ibushi è ufficialmente un free agent dal primo giorno di febbraio di questo 2023, avendo deciso di non rinnovare con la NJPW per proseguire il suo percorso come wrestler che non vuole attaccarsi ad una precisa compagnia, ma vuole girare diversi paesi e diverse promotion per fare più esperienze possibili.

Durante una chiacchierata con Dark Puroresu Flowsion, lo stesso Ibushi ha parlato di questa sua nuova situazione: "A proposito di soldi, penso che sia molto inutile, ma per me le cose a cui tengo e ciò che è necessario [per me] sono più importanti. Quindi non voglio avere un incontro senza significato. Non ci sono molti match senza significato, ma penso che mi presenterò in posti in futuro che veramente e pienamente mi capiscono.”

Quando gli è stato chiesto della possibilità di vederlo in AEW, lui ha risposto: “Molti dei miei migliori amici sono in AEW. Anche i miei coetanei più giovani in Giappone stanno crescendo [lì]. Tuttavia, non penso di andare immediatamente in AEW. Voglio avere una 'scuola' in Giappone. Una volta che tutto si è concluso, potrei andare a parlare con la AEW.”

Tony Khan e gli Young Bucks pronti ad accoglierlo

In una chiacchierata con Busted Open Radio, è stato chiesto a Tony Khan, Presidente e CEO della AEW, se fosse interessato a mettere sotto contratto Ibushi: “Ci sono un sacco di grandi free agent nel mondo del pro-wrestling. Certamente, Kota Ibushi è un grande talento. Quando hai un nome del genere, tutti nel mondo del wrestling sarebbero molto fortunati ad averlo nella loro promotion. Abbiamo voluto lavorare con lui in passato, quindi è sicuramente qualcosa che dovremmo considerare.”

E sempre parlando con Dark Puroresu Flowsion, gli Young Bucks hanno condiviso il loro parere su Ibushi, affermando: "Lo amiamo. Ci manca. Ci ha tenuti aggiornati la notte del Tokyo Dome su Kenny. Continuava a inviarci piccoli aggiornamenti. Senza dubbio ci piacerebbe averlo intorno, o lavorare con lui. Pensiamo che abbia la capacità di fare quello che vuole.”

Tony Khan
SHARE