Ex Superstar della WWE approderà la prossima settimana a Dynamite per la AEW

Dopo aver visto numerosi atleti della WWE approdare sui ring della famiglia Khan, anche solo one night only, ecco chi sarà l'ultimo della lista a fare questo passaggio

by Roberto Trenta
SHARE
Ex Superstar della WWE approderà la prossima settimana a Dynamite per la AEW

Negli ultimi anni, numerosi atleti della WWE hanno deciso di abbandonare la loro carriera con i McMahon, per dedicarsi a nuovi progetti, o per colpa di un rilascio arrivato come un fulmine a ciel sereno e non voluto da loro o perché tali wrestler non si sono fatti rinnovare il contratto in scadenza.

Nella puntata di Dynamite andata in onda questa notte, è proseguita la faida tra il campione MJF e Bryan Danielson , ex WWE Champion, il quale è stato massacrato alla fine del suo match da Bryan Cage. Il mastodontico atleta è infatti andato ad infierire sul braccio di Danielson, cercando di romperglielo, come richiesto da MJF dietro una lauta ricompensa.

Alla fine del segmento, MJF è apparso in un video-promo, nella quale annunciava che la settimana prossima, Bryan andrà a combattere contro una vecchia conoscenza della WWE, approdato di recente nella Pro-wrestling NOAH: Timothy Thatcher, ex atleta di NXT.

Tatcher farà il suo debutto sui ring di Dynamite della prossima puntata e quindi mercoledì prossimo, con l'ennesimo ex WWE che debutterà sui ring della famiglia Khan dopo aver visto naufragare i suoi sogni con il rilascio del Gennaio 2022.


MJF non vuole un futuro in AEW?

The Salt of the Earth ha vinto il titolo di campione del mondo AEW a novembre 2022 durante Full Gear, detronizzando l'allora campione Jon Moxley.

Da allora è stato sempre al top della compagnia e si è sempre vantato della sua superiorità nei confronti di tutti anche prima di vincere la corona. Sul proprio profilo Twitter, con un'immagine del suo allora prossimo incontro, MJF aveva recentemente affermato come anche i fan fossero gelosi di lui: “Sarete terribilmente delusi per i prossimi mesi e io riderò.

Ogni volta che dovessi vincere, direte che è un brutto show perché in fondo siete risentiti per il fatto che a 26 anni ho ottenuto più io nella mia vita di quanto voi abbiate mai fatto in tutta la vostra.

A 30 anni avrò già vinto tutto e me ne sarò andato".

Dynamite
SHARE