Tony Khan: "Il ritorno di Adam Cole è un sogno diventato realtà"



by   |  LETTURE 612

Tony Khan: "Il ritorno di Adam Cole è un sogno diventato realtà"

Adam Cole ha fatto il suo ritorno in AEW nella puntata dell'11 gennaio di Dynamite con un promo in cui ha dichiarato di essere tornato per lottare ancora una volta sul ring. Tutto ciò dopo che, a causa di una grave commozione cerebrale, si temeva il suo ritorno a fare wrestling fosse incerto poichè questi tipi di problemi possono essere estremamente dannosi per la propria salute. In un'intervista a 'In the Kliq', il CEO della compagnia di Jacksonville Tony Khan ha parlato del ritorno dell'ex star WWE in AEW e di ciò che ha passato per poter recuperare.    

Tony Khan: "Adam Cole desiderava tanto tornare a lottare in AEW"  

Sul ritorno in AEW di Adam Cole: "Il lavoro per il suo ritorno è stato tanto e davvero impegnativo. Ci sono stati momenti in cui credoo abbia pensato di non farcela a tornare a lottare. Non è uscito di casa per fare altro che terapie su terapie. Lo desiderava così tanto. Voleva tornare in AEW ma farlo sul ring per lottare per i fan. Non tanto per farsi vedere in tv. Questo era il suo sogno e alla fine ci è riuscito. Avere Adam Cole come parte del roster AEW è fantastico ed è un sogno diventato realtà il fatto che possa tornare a lottare".        

Adam Cole ha rivelato a Dynamite che ha avuto numerosi appuntamenti con i medici durante il suo tempo lontano dalla AEW. Tutto ciò per cercare di guarire. Ha anche rivelato come si svegliasse a volte nel cuore della notte, iniziasse ad avere mal di testa e camminasse avanti e indietro per casa cercando di calmarsi. A AEW X NJPW Forbidden Door è arrivata l'ultima apparizione sul ring di Adam Cole. L'ex star WWE ha subito una grave commozione cerebrale durante l'incontro valido per l'IWGP World Heavyweight Championship contro Jay White, Kazuchika Okada e Adam Page. A vincere alla fine fu White. Nel frattempo, rispondendo ad un fan sui social, il giornalista Dave Meltzer ha rilasciato un aggiornamento sulle condizioni di salute di Adam Cole.