Lutto nel mondo del wrestling: è morto l'ex ROH Tag Team Champion Jay Briscoe



by   |  LETTURE 1577

Lutto nel mondo del wrestling: è morto l'ex ROH Tag Team Champion Jay Briscoe

Il mondo del wrestling americano è in shock; si è spento improvvisamente all'età di 38 anni (39 tra pochi giorni) l'ex ROH Tag Team Champion e leggenda della federazione indipendente, Jay Briscoe.

A dare l'annuncio della scomparsa è stato il presidente della All Elite Wrestling e proprietario della Ring of Honor Tony Khan tramite un tweet.

Le cause della morte sembrerebbero che siano dovute ad un incidente stradale, al momento non abbiamo conferme ufficiali su tutto ciò.

Briscoe, vero nome di Jamin Pugh, era conosciuto nel mondo delle indies americane e Ring of Honor come metà del team composto da lui e il fratello Mark.

In carriera Jay Briscoe ha vinto 13 volte il ROH Tag Team Championship (di cui l'ultima a Final Battle meno di un mese fa, battendo gli ex campioni Dax Harwood e Cash Wheeler ovvero gli FTR), 2 volte il ROH Championship, 1 volta il ROH World Six-Man Tag Team Championship insieme al fratello Mark e Bully Ray, 1 volta l'IMPACT World Tag Team Championship e 1 volta IWGP World Tag Team Championship più vari titoli di coppia sparsi per le federazioni indipendenti.

Jay Briscoe aveva twittato questa foto poche ore prima di morire :


Lascia la moglie e due figli, un maschio ed una femmina.

Nel maggio 2013, ci fu una controversia sul suo account Twitter quando si infuriò contro chi cercava di insegnare a sua figlia che i matrimoni omosessuali fossero giusti. In precedenza, Jay Briscoe si era già reso protagonista di commenti sprezzanti verso gli omosessuali.

In seguito alla vicenda, Pugh porse le sue scuse sia sul sito della Ring of Honor, sia durante un house show, dichiarando che quelle erano parole di "Jay Briscoe", del suo personaggio all'interno dell'industria wrestling, e non di Jamin Pugh.

A dimostrazione delle sue scuse, Pugh accettò di donare lo stipendio dei due show successivi all'associazione Partners Against Hate (PAH).


Il mondo del wrestling, shockato da questa brutta notizia che ha sconvolto la notte americana, si unisce nel cordoglio unanime ricordando con affetto l'atleta scomparso alla giovane età di 38 anni.




La redazione di WorldWrestling.it si stringe alla famiglia di Jay Briscoe facendogli le più sentite condoglianze per questa improvvisa perdita.