Jeff Hardy comparirà in tribunale la prossima settimana

Jeff Hardy era stato arrestato lo scorso giugno in Florida per guida in stato di ebbrezza

by Simone Brugnoli
SHARE
Jeff Hardy comparirà in tribunale la prossima settimana

Jeff Hardy era stato arrestato lo scorso giugno in Florida per guida in stato di ebbrezza. Il suo tasso alcolemico era molto elevato e il ‘Charismatic Enigma’ aveva fallito tutti i test di equilibrio. Dopo essere stato scarcerato su cauzione, Jeff era stato immediatamente sospeso dal presidente della AEW Tony Khan e costretto ad andare in riabilitazione.

Pur trattandosi di una sospensione a tempo indeterminato, Hardy dovrebbe tornare sul ring una volta che avrà risolto tutti i suoi problemi personali e legali. Nell’ultima edizione del suo podcast, Matt Hardy ha fornito un importante aggiornamento sulle condizioni di suo fratello.

“Vi posso assicurare che Jeff Hardy si sta impegnando al massimo in questo percorso. Sta facendo tutto ciò che deve fare per sconfiggere i suoi demoni interiori” – ha rivelato Matt. “Deve lasciarsi alle spalle tutti i suoi problemi personali e legali prima di poter tornare sul ring.

Le cose stanno andando bene e speriamo di rivederlo in azione quanto prima” – ha aggiunto.

Jeff Hardy potrebbe evitare il processo

Jeff Hardy sta molto meglio rispetto a qualche mese fa ed è riuscito a mantenersi sobrio senza troppi problemi.

Secondo quanto riferito da ‘PWInsider’, l’ex star della WWE dovrebbe comparire in un’udienza preliminare mercoledì 21 dicembre alle 8:30. Si vocifera che siano in corso tentativi di conciliazione, in modo da evitare che il caso vada in giudizio.

In una lunga conversazione su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha criticato duramente Hardy per aver messo in pericolo la vita di altre persone. “Sappiamo tutti quali sono i problemi di Jeff Hardy, se li porta dietro da anni e anni.

La cosa che proprio non riesco ad accettare è che – pur essendo ubriaco – si è messo al volante di un’auto. Non stiamo parlando di una semplice sbronza. Agendo in quel modo, ha messo in pericolo la vita di altre persone” – ha spiegato Russo.

“Quando ho appreso la notizia, la mia mente è andata subito a Bill DeMott, la cui figlia è stata uccisa da un guidatore ubriaco. Jeff sta lottando con una dipendenza e speriamo che ne esca, ma non può mettersi al volante di un’auto in quelle condizioni. Mi spiace dirlo, ma Jeff Hardy è pericoloso” – ha rincarato la dose.

Jeff Hardy
SHARE