Perché Miro non compare più in AEW? Le ultime dal backstage

Sembra che ci sia un problema con la gestione di Miro in AEW

by Rachele Gagliardi
SHARE
Perché Miro non compare più in AEW? Le ultime dal backstage

Questa estate siamo venuti a sapere che Miro ha firmato un nuovo contratto della durata di 4 anni con la All Elite Wrestling, ma, dopo aver vinto il TNT Championship, il wrestler di origini bulgare è stato "parcheggiato" in una rivalità con la House of Black prima di sparire totalmente nel nulla, con i rumors che ripirtato la totale mancanza di direzione precisa per il suo personaggio dato che è diverso tempo che non si vede più in televisione. Miro ha lottato solamente in quattro match nel 2022 in AEW, con un record tra vittorie e sconfitte di 3-1-0.

Secondo un nuovo aggiornamento da parte di Fightful, il lottatore bulgaro sarebbe in splendida forma e più che favorevole ad un ritorno sui ring della AEW per tornare a lottare come faceva prima attivamete, ma la compagnia di Jacksonville non avrebbe nessun piano creativo per lui, quindi per ora rimane fermo a casa a non fare nulla, in attesa che qualcosa venga presentato sul tavolo del team creativo, più presumibilmente di Tony Khan, al più presto.

È possibile un ritorno in WWE?

Nel mese di agosto, noto per le sue frecciatine social, Miro si è domandato perché un tizio di cui nessuno conosceva il nome stesse affrontando il campione mondiale a Rampage. Chiaro riferimento al match tra Mance Warner e Jon Moxley.

Ovviamente, subito dopo questo tweet e questi rumors emersi online, si è subito scatenato il toto-Rusev, con molti addetti ai lavori e molti fan che hanno iniziato a pronosticare come l'ex atleta dei McMahon possa ora tornare in WWE, visto il malcontento in AEW.

A scacciare tutte queste notizie infondate, però, ci ha pensato lo stesso Miro, dai microfoni della sua ultima intervista rilasciata a Renee Paquette, per The Sessions, dicendo: “È differente, solo sentendo Sheamus e tutti gli altri ragazzi. So che stanno lavorando circa quattro o cinque giorni a settimana on the road, è veramente troppo. Non voglio fare tutto questo, specialmente adesso, sapendolo, eventualmente, vorrei fare qualcos'altro. Vorrei guardare al futuro, facendo altro.” Quindi per ora il suo futuro rimane molto incerto.

SHARE