Jim Cornette commenta la rottura fra CM Punk e la AEW

CM Punk si è strappato il tricipite durante il suo match contro Jon Moxley a ‘All Out’

by Simone Brugnoli
SHARE
Jim Cornette commenta la rottura fra CM Punk e la AEW

CM Punk si è strappato il tricipite durante il suo match contro Jon Moxley a ‘All Out’, prima di scatenare una rissa nel backstage in seguito ad un alterco con ‘The Elite’. Da allora, il fuoriclasse di Chicago non è più apparso sui ring della AEW essendo stato sospeso da Tony Khan.

Moxley si è aggiudicato il titolo mondiale e ha regnato fino a ‘Full Gear’, dove è stato obbligato a cedere la cintura in seguito all’interferenza di William Regal (che ha aiutato MJF). Sono in molti a domandarsi cosa ne sarà di CM Punk e c’è anche chi spera di rivederlo in WWE.

“Nonostante tutto quello che è successo dopo All Out, Punk è ancora sotto contratto con la AEW e continua ad essere stipendiato da Tony Khan. Punk vorrebbe iniziare un nuovo capitolo della sua carriera, ma la All Elite Wrestling non è disposta a lasciarlo andare” – ha riferito Dave Meltzer nell’ultima edizione della ‘Wrestling Observer Newsletter’.

Jim Cornette bacchetta CM Punk

All’interno del suo podcast ‘Drive Thru’, l’ex manager della WWE Jim Cornette ha espresso la sua sincera opinione su CM Punk: “Quella rissa dopo All Out ha confermato la natura ribelle di CM Punk, oltre ad aver messo la AEW in una posizione scomoda.

Non ci vuole un genio per capire che la programmazione sarebbe stata totalmente diversa se Punk non avesse agito in quel modo. La sua sospensione ha stravolto le carte in tavola e ha costretto Tony Khan a rivedere i suoi piani.

La All Elite Wrestling ha dovuto fare una serie di aggiustamenti. Dal mio punto di vista, non se la stanno cavando male”. Eric Bischoff è stato molto più duro nei confronti di Punk: “Non sembra nemmeno più un atleta e non ha senso continuare ad investire su di lui.

CM Punk era entrato nel cuore dei fan grazie alla sua esperienza in WWE, dove si era distinto per il suo carattere ribelle. La famigerata ‘pipe bomb’ aveva creato una mistica intorno al suo personaggio, ma adesso le cose sono cambiate. È solo uno dei tanti”.

Jim Cornette Cm Punk Jon Moxley
SHARE