Tradimento clamoroso va in scena questa notte a Dynamite per la AEW - SPOILER

Dopo aver visto la sua ultima vittoria, ecco come il campione ha ripagato il suo manager

by Roberto Trenta
SHARE
Tradimento clamoroso va in scena questa notte a Dynamite per la AEW - SPOILER

Nella notte tra Sabato 19 e Domenica 20 Novembre è andato in onda AEW Full Gear, ultimo ppv della famiglia Khan e un match che in tanti aspettavano era quello tra The Salt of The Earth MJF e l’AEW World Champion Jon Moxley, con in palio il titolo di quest’ultimo.
A sorpresa, grazie all’interferenza di William Regal che ha tradito Moxley, MJF è riuscito a portarsi a casa la vittoria e il titolo dei pesi massimi mondiali AEW, sotto gli occhi stupiti di tutti.

Per la prima volta nella sua carriera, quindi, MJF riesce a mettere le mani sul titolo mondiale della compagnia della famiglia Khan, andando ad incassare la shot titolata che aveva vinto qualche mese fa grazie alla sua stable nel Casino Ladder match della compagnia.

Durante la puntata di Dynamite di questa notte, MJF ha inizialmente voluto presentare grazie all'immancabile aiuto di William Regal, una nuova versione della cintura di AEW World Champion, con l'atleta di Plainview che ha voluto far inserire la sua amatissima trama Burberry anche sulla parte di pelle del cinturone.

Subito dopo, però, è andato in scena l'impensabile, con MJF che ha voluto attaccare il suo nuovo sostenitore, William Regal, davanti a tutti ed in modo viscido ed inaspettato.

MJF attacca William Regal alle spalle e lo lascia al suolo

Mentre effettuava il suo promo, MJF ha voluto parlare della situazione attuale del titolo, dicendo che prima del 2024 non ha assolutamente intenzione di andare da nessuna parte, specialmente non voledo cedere il suo titolo a nessuno.
In un frangente del suo promo, poi, MJF ha clamorosamente attaccato William Regal alle spalle, colpendolo con un paio di tirapugni e lasciandolo svenuto al suolo, con l'inglese ex WWE che non si è più mosso, tra lo shock generale di fan e addetti ai lavori.

Finisce così in fretta e furia la collaborazione tra MJF ed il suo neo manager, con William Regal che aveva anche tradito a sua volta Jon Moxley per affiancarsi al neo campione, rimanendo alla fine buggerato. Alla fine MJF ha lasciato tranquillamente il ring, mentre Bryan Danielson è intervenuto per prestare soccorso al suo manager, chiamando i paramedici.

Dynamite
SHARE