Stokely Hathaway annuncia l'addio di CM Punk dalla AEW?



by   |  LETTURE 1339

Stokely Hathaway annuncia l'addio di CM Punk dalla AEW?

Il futuro di CM Punk nel mondo del wrestling resta un oggetto di discussione piuttosto caldo. Difficile prevedere le prossime mosse dell'ex campione del mondo AEW, dopo che quest'ultimo non appare sugli schermi dea federazione dalla famigerata rissa scaturita dopo la conferenza stampa post All Out che ha portato anche alle sospensioni di tutti i protagonisti coinvolti. Il suo arrivo ha portato grandi numeri all'All Elite Wrestling data anche l'assenza della star dal ring per oltre sette anni. Tuttavia, poco più di un anno dopo, il suo futuro è più che incerto. L'ex Superstar WWE sembrerebbe sempre più lontana ora dalla AEW e tra le parti infatti si starebbe discutendo un contratto di buy-out in modo da facilitare la sua partenza dalla compagnia. Inoltre, i rapporti tra il wrestler e la AEW si sarebbero anche ulteriormente deteriorati. A confermare un suo addio sarebbe stato anche Stokely Hathaway, ex WWE e al momento in AEW.

Stokely Hathaway parla del futuro di CM Punk

All Out è stato caratterizzato dal ritorno di MJF che ha vinto il Casino Ladder Match con l'aiuto di Stokely Hathaway e The Firm. Dopo la vittoria del titolo mondiale AEW da parte di CM Punk nel main event su Jon Moxley, l'ex star della WWE avrebbe dovuto sfidare MJF diventato il nuovo contendente numero uno. Ciò ha portato in molti a credere che i piani portassero a una faida quindi tra i due ma stavolta per il titolo.

Durante un'apparizione in 'The Sessions con Renee Paquette', Stokely Hathaway ha rivelato che i piani originali sono saltati. Sebbene la star non abbia nominato direttamente CM Punk, ha svelato che la persona con cui avrebbero dovuto fare una faida non fosse più in federazione: “Tutto quello che doveva succedere con The Firm non è successo. Tornando a All Out, quello che è successo subito dopo il pay-per-view è stata qualcosa di importante ma la persona con cui avremmo dovuto avere una faida ora non c'è più".

MJF e The Firm inizialmente apparivano come un fronte unico ma le parti si sono rapidamente separate ed è riuscito poi a diventare anche il nuovo campione del mondo AEW a Full Gear strappando la corona a Jon Moxley grazie all'aiuto di William Regal.