AEW, The Elite torna e prende in giro CM Punk sul ring: partono le proteste

Qualcuno non è rimasto contento dal comportamento di Omega e i fratelli Jackson nell'ultima puntata di AEW Dynamite

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW, The Elite torna e prende in giro CM Punk sul ring: partono le proteste

Dopo quanto accaduto a AEW All Out, la compagnia di Tony Khan ha deciso di sospendere CM Punk e l’Elite per un periodo indeterminato mentre qualcuno di esterno alla compagnia svolgeva alcune indagini per capire cosa fosse successo durante la lite scoppiata nel backstage a seguito delle parole dell’atleta di Chicago durante la conferenza stampa.

Mentre di CM Punk ancora non si sa nulla, anche se appare ad alcuni eventi di MMA come commentatore, durante AEW Full Gear l’Elite, formata dagli Young Bucks e Kenny Omega, è tornata per sfidare il Death Triangle e cercare di riprendersi le cinture trios che aveva in origine vinto proprio a All Out.

PAC e i Lucha Bros sono riusciti a vincere, ma questa rivalità è diventata una sfida che comprende al suo interno 7 match da affrontare nel corso delle settimane per decretare i veri campioni e il secondo match è andato in scena durante l’ultima puntata di AEW Dynamite che noi vi abbiamo raccontato nel nostro consueto report.

The Elite provoca, ma qualcuno non è felice

Durante la contesa ci sono stati dei momenti in cui il gruppo capitanato da Kenny Omega, ha letteralmente preso in giro alla luce del sole CM Punk e a rendere il tutto ancora più “scandaloso” è che la puntata di Dynamite si stava svolgendo a Chicago, città natale del wrestler che lo ha sempre venerato come un Dio e mentre a Full Gear sono partiti i cori “fanc*ulo CM Punk”, con tanto di sostegno al trio, qui invece ci sono stati dei ‘booo’ assordanti.

Omega ha fatto una GTS su un membro del Death Triangle, mossa che appartiene a CM Punk, mentre Matt Jackson si è lanciato facendo una Buckshot Lariat, ma invece di fare bene la mossa, si è deliberatamente lasciato cadere a terra, ricordando quando l’ex WWE aveva provato a farla ed era caduto. Ma non contenti, Omega ha anche dato un morso sul braccio di PAC imitando Ace Steel che lo aveva fatto su di lui nella rissa backstage.

Parlando nella sua Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha rivelato che le persone vicine a Punk non erano esattamente felici per questa cosa: “Amico, so che c'è gente vicina a CM Punk che ragazzi, non è rimasta contenta di quel match a sei uomini.”

Cm Punk Aew Dynamite
SHARE