Saraya torna sul ring: ecco come sta l'ex Paige dopo il suo match di Full Gear



by   |  LETTURE 1152

Saraya torna sul ring: ecco come sta l'ex Paige dopo il suo match di Full Gear

Durante la nottata appena trascorsa, la All Elite Wrestling della famiglia Khan ha mandato in onda il suo ultimo ppv, Full Gear, evento ricchissimo di match, tra cui molti titolati. Il più avvincente e più atteso è stato sicuramente il main event, il quale ha visto MJF riuscire a battere clamorosamente il campione in carica, Jon Moxley, grazie all'aiuto del suo indispensabile tirapugni, con un William Regal a bordo-ring molto contrariato della cosa, anche se ha lasciato i fan con il dubbio, dopo un sorriso scambiato con il vincitore.

Oltre ai campioni uomini, è stata però anche la serata delle donne a Full Gear, con Toni Storm che ha dovuto cedere il suo titolo alla neo campionessa Jamie Hater, la quale era stata aiutata abbondantemente da Britt Baker, con dei colpi non visti dall'arbitro.
La contesa nella quale era invece coinvolta proprio Britt Baker, l'ex dottoressa della AEW, era il match di rientro sui ring di Saraya, l'ex Paige della WWE, con le due che hanno messo su una gran contesa, nonostante l'inattività di ben 5 anni dell'atleta inglese.

Saraya racconta la sua "ruggine" durante il match

Dopo aver preso parte al ppv della AEW, Full Gear, con tanto di vittoria per lei, Saraya ha anche preso parte alla conferenza stampa post-ppv, alla quale era presente ovviamente anche il presidente della compagnia Tony Khan.

Dopo aver sentito le parole di Khan, il quale ha affermato che non avrebbe mai permesso a Saraya di tornare a lottare se non avesse avuto l'ok al 100% dallo staff medico della AEW, ci ha pensato la stessa Saraya a raccontare come sia andata la sua serata, con l'atleta che ha infatti raccontato:

"Anche con il mio match di oggi, mi sono sentita arrugginita, sono passati 5 anni.

Ogni volta che esco lì fuori cerco di dare il mio 110%. Lo faccio e lo facevo sempre. Cerco di dare tutto quello che ho. Lavorare con Britt, lei è una vera star, lei è una star assoluta. Una lunga storia raccontata in breve tempo, ho avuto un sacco di lavoro da fare in poco tempo e ne avrò molto da fare ancora"