Vickie Guerrero ed il bellissimo omaggio ad Eddie durante Full Gear



by   |  LETTURE 4031

Vickie Guerrero ed il bellissimo omaggio ad Eddie durante Full Gear

Eddie Guerrero è stato uno dei migliori wrestler in assoluto nel mondo del pro-wrestling. Viene considerato infatti tra i migliori per quanto riguardava la sua tecnica in-ring, la sua bravura al microfono e inoltre possedeva una grandissima capacità, ovvero quella di passare dalla parte dei cattivi a quella dei buoni (e viceversa) in brevissimo tempo.

Nonostante non avesse grossi problemi a lottare su un ring, non si può dire la stessa cosa per quanto riguardava ciò che accadeva nella sua vita privata.

Uno su tutti fu il problema legato all’abuso di alcool e droghe che tutti noi ormai sappiamo: secondo gli addetti ai lavori dell’epoca, fu proprio questo il più grande limite dell’Hall of Famer.

Un grande demone che, con l’aggiunta di uso di farmaci antidolorifici, costrinse la WWE, nel lontano 2001, a mandare il Latino Heat in riabilitazione, per cercare di aiutarlo a superare un momento davvero complicato della sua vita.

Dopo un breve licenziamento, Eddie è tornato più in forma che mai, arrivando anche a vincere il titolo mondiale contro Brock Lesnar, in un'edizione di No Way Out indimenticabile per chiunque. Di lì a poco, però, Eddie si sarebbe spento per sempre in un hotel, di prima mattina, con un infarto che lo ha colto di sorpresa, stroncando la sua carriera e la sua vita, lasciando il suo pubblico orfano di una delle più grandi stelle che il wrestling abbia mai conosciuto.

Vickie Guerrero omaggia il marito a Full Gear

A distanza di pochi giorni dall'anniversario della morte di Eddie, la moglie dell'epoca, Vickie Guerrero, conosciuta anche sui ring della WWE come una manager formidabile, ha voluto omaggiare il compianto compagno con un tributo veramente da pelle d'oca, nell'ultimo ppv della AEW.

La manager, che da qualche anno lavora con i Khan, come manager di Nyla Rose, ha deciso di omaggiare Eddie con un'entrata d'effetto a Full Gear, con lei e la sua assistita che sono entrate con una macchina da low-rider, con cui Eddie era solito entrare nelle arene della WWE.

Oltre all'automobile, Vickie ha anche indossato la t-shirt di Rhea Ripley, in omaggio all'ultima maglietta in vendita della WWE di Eddie, quella con la famosa catchphrase "I'm Your Papi", divenuta adesso "I'm Your Mami"

Un bellissimo tributo che tutto il mondo del pro-wrestling ha apprezzato, accompagnando l'entrata di Vickie con applausi, urla e pianti.