Britt Baker pronta per AEW Full Gear: “La sfida con Saraya è importante per me”



by   |  LETTURE 661

Britt Baker pronta per AEW Full Gear: “La sfida con Saraya è importante per me”

Questa sera andrà in scena AEW Full Gear 2022, con una card che promette davvero bene e ci fa ben sperare di poter vedere uno spettacolo unico, fatto di ritorni, cinture messe in palio e rivalità che hanno bisogno di una bella conclusione.

Un match che sicuramente ha creato hype per questo evento, è quello che si svolgerà tra Britt Baker, volto della divisione femminile della AEW, e la rientrante Saraya, che dopo anni di stop dovuti ad un infortunio importante al collo, si rimetterà in gioco sul ring per cercare di sconfiggere la sua rivale.

Un salto in avanti per la carriera della D.M.D.

Proprio nella giornata di ieri, sul canale Twitch di Donne Tra Le Corde, il blog ha parlato di questo match mentre ripercorreva i momenti salienti della carriera dell’ex Paige in WWE, e intanto Britt Baker rilasciava alcune dichiarazioni a Sports Illustrated: "Non prendo questa opportunità alla leggera. È una sfida che accolgo. Saraya è una star. È una delle migliori lottatrici del mondo. Non tutti conoscono Britt Baker. Avere un match con una stella del suo calibro è il prossimo passo di cui ho bisogno nella mia carriera. Mi sento simile al modo in cui mi sentivo prima del "Lights Out" match contro Thunder Rosa. Sapevo che il match doveva essere eccellente. Sono di nuovo in quella posizione, e sono pronta a far bene," ha detto Baker.

L'ex AEW Women’s World Champion ha anche detto che inizialmente era preoccupata per il collo di Saraya, ma ora che i medici le hanno dato l’ok, la guerra ha inizio: “Ha avuto il permesso. A questo punto, il suo collo è probabilmente migliore del mio. All'inizio ero davvero preoccupata. Lavorare intorno al collo di qualcuno è molto difficile. Ma lei sta bene, e noi lotteremo.” 

Poi ha concluso affermando: "Vedrete due wrestler professioniste estremamente appassionate combattere come se la loro vita dipendesse da questo. Abbiamo entrambe bisogno di vincere questo match per arrivare al prossimo punto della nostra carriera. Quando il wrestling è la tua vita, come lo è per noi, è questione di vita o di morte.”