La AEW potrebbe a breve fare il suo primo show in UK

Dopo aver visto l'arrivo di Saraya, la All Elite potrebbe a breve approdare anche nel vecchio continente

by Roberto Trenta
SHARE
La AEW potrebbe a breve fare il suo primo show in UK

Negli ultimi tre anni, la WWE ha avuto parecchio filo da torcere da parte di una nuova compagnia di pro-wrestling divenuta una vera e propria potenza mondiale, passata dall'essere una piccola azienda all'essere una realtà molto grande nel giro di pochissimo tempo.

Stiamo ovviamente parlando della All Elite Wrestling, compagnia della famiglia Khan, la quale ha assunto numerosi ex atleti WWE, tra cui anche diversi campioni mondiali, come John Moxley, Adam Cole, Bryan Danielson, Chris Jericho e tanti altri, con tutti i licenziati degli ultimi due anni della WWE che in un modo o nell'altro sono stati associati alla AEW per un periodo lungo o breve che fosse.
Dopo aver visto il ritorno in WWE di Cody Rhodes, abbiamo però capito che anche in AEW non sia tutto rose e fiori, come in molti sembrano affermare, con diversi atleti sotto contratto con Tony Khan che nell'ultimo periodo starebbero un po' scalciando per emergere sui ring di Dynamite o anche solo per fare qualche apparizione, avendo un roster molto ampio al momento.

La AEW potrebbe a breve approdare finalmente in UK

Già da svariati mesi si parla di un possibile approdo della All Elite in qualche paese del Regno Unito, per avere così anche degli show settimanali o dei ppv al di fuori degli Stati Uniti o del Canada, con la AEW che potrebbe proprio come la WWE, iniziare a fare dei tour mondiali per aiutare i fan di tutto il mondo a continuare a supportare la seconda compagnia degli USA per quanto riguarda il pro-wrestling.

Grazie all'arrivo di Saraya e al suo ritorno in-ring, confermato questa notte a Dynamite, sembra che la AEW sia sempre più vicina all'approdare in UK, con il nuovo anno, ovvero il 2023 che sembra quindi essere quello giusto per mandare in scena questo evento.

Come confermato nelle ultime ore dal Wrestling Observer, infatti:

"Al momento sembra ancora che l'estate prossima ci sarà il debutto in UK per la AEW da Craven Cottage, la casa del Fulham". A quanto pare, la AEW avrebbe già stretto un gemellaggio con la famosa squadra UK, con i vari Saraya, Jamie Hayter, Anthony Ogogo e PAC che tornerebbero così per una volta a casa per potersi esibire davanti al proprio pubblico, dopo anni negli USA.

Saraya
SHARE