Joey Janela critica pesante AEW Dark: “Nessuno vuole guardare quella roba”

Qualcuno ha avuto il coraggio di dire quello che molti fans pensano sugli show secondari della AEW, ma avrà ragione o no?

by Rachele Gagliardi
SHARE
Joey Janela critica pesante AEW Dark: “Nessuno vuole guardare quella roba”

AEW Dark o AEW Dark: Elevation, sono due show che la All Elite Wrestling manda in onda sul proprio canale YouTube e servono principalmente per mettere in evidenza i vari talenti, sia della compagnia che i free agent, e una volta servivano anche al famoso ranking che però ora non esiste più.

Il problema è che tali show non vengono seguiti esattamente da tutto il pubblico della All Elite e spesso presentano degli squash match che non servono a nulla, come sottolineato anche da Joey Janela, che di recente si è sfogato sull’argomento, trattato anche da Donne Tra Le Corde nel loro articolo dedicato alla divisione femminile AEW.

Lo sfogo di Janela: verità o opinione personale?

Recentemente su Twitter, Joey Janela ha parlato della sua delusione con lo stato attuale della AEW, rispondendo a un tweet dove venivano mostrati Rey Fenix e AR Fox: “Questo è ciò che dovrebbe essere Dark, tutto intorno all'azione competitiva e forse qualcosa che possa essere basato sulle storyline dei match settimanali. Quello show non aiuta più nessuno, ad essere onesti siamo sempre allo stesso punto di m*erda di prima! Gli squash matches non aiutano nessuno nel 2022, specialmente in uno show su YouTube.”

Poi ha anche continuato aggiungendo: “Nessuno vuole guardare quei c*zzo di squash match su YouTube nel 2022, lo capisco se stai introducendo un nuovo wrestler in TV, allora sono a favore degli squash match. Questo è il motivo per cui la degressione dei talenti non aiuta con queste str*nzate se non perché c’è il gusto di farlo. Ho sempre insistito per rendere i miei match con i talenti locali 60/40 o anche 50/50, perché io stesso sono un fan e so che non avrei mai sprecato il mio tempo a guardare qualcosa presentato come quello [Dark] e guardarmi costantemente fare sempre più schifo sul ring.”

Insomma, il wrestler si è sicuramente sfogato per bene sull'argomento, ora sta ai fans decidere se stare dalla sua parte o meno su questa faccenda molto discussa.

SHARE