MJF potrebbe diventare face? Molti in AEW ne sono convinti

Il noto giornalista Bryan Alvarez ha parlato di un possibile turn face di MJF

by Andrea Scozzafava
SHARE
MJF potrebbe diventare face? Molti in AEW ne sono convinti

MJF è uno dei migliori wrestler in circolazione in questo periodo e per via delle sue grandi potenzialità continua sempre a far parlare di sè. Durante l'ultimo episodio del Wrestling Observer Radio, il celebre giornalista Bryan Alvarez ha parlato di MJF, rivelando come ci siano diverse persone in AEW che vogliono farlo diventare un vero e proprio babyface. L'ex leader del Pinnacle sta attraversando un ottimo momento e dal suo ritorno ad All Out è diventato uno degli atleti più acclamati dai fan della compagnia.

Bryan Alvarez commenta un possibile turn face di MJF

Sul possibile turn face di Maxwell Jacob Friedman, Alvarez ha rivelato: "Sin da quando è tornato, i fan non hanno fatto che tifare per lui. Quando è tornato la prima volta, non doveva essere un babyface, ma un heel. Nonostante ciò, tutti lo hanno esaltato. Per diverse settimane hanno iniziato ad assicurarsi in ogni modo che fosse fischiato durante lo spettacolo. Ora non stanno più facendo nulla di questo tipo. In tanti firmerebbero per vedere MJF essere babyface. Sono diverse le persone d'accordo su una idea del genere. Posso dire solo che ci sono persone all'interno della AEW che credono fermamente di dover trasfomarlo babyface. Sentono che potrebbe essere una grande star anche in questa nuova maniera per la AEW. Ha tutte le carte in regola per farlo. Ritengono questo cambiamento dovuto a questo punto".

Lo stesso Alvarez ha svelato che i piani iniziali per il ritorno di MJF erano altri: "Ci sono persone che credono potrebbe essere uno dei babyface migliori di questa generazione. Non era questa l'intenzione quando è tornato, ma le cose cambiano e tutto può succedere".

Di recente, anche il suo collega Dave Meltzer ha rivelato in precedenza, al Wrestling Observer Radio, che MJF vuole rimanere un heel e non vuole essere babyface. Anche William Regal, ex General Manager di NXT ora in AEW, durante il podcast "Gentlemen Villain", ha parlato di lui e del rifiuto da parte della WWE di ingaggiarlo dopo il suo provino.

SHARE