'Avrà avuto le sue ragioni': Ricardo Rodriguez difende CM Punk

CM Punk è uno dei wrestler più talentuosi e controversi dell’era moderna

by Simone Brugnoli
SHARE
'Avrà avuto le sue ragioni': Ricardo Rodriguez difende CM Punk

CM Punk è uno dei wrestler più talentuosi e controversi dell’era moderna, nonché uno dei più amati dai fan. La superstar di Chicago è diventata famosa in tutto il mondo grazie alla sua esperienza in WWE, caratterizzata da molteplici alti e bassi.

Alla corte di Vince McMahon, ha conquistato tre volte il titolo dei pesi massimi, due volte il WWE Championship e una volta ciascuno l’ECW Championship, l’Intercontinental Championship e il World Tag Team Championship.

Il suo secondo regno come WWE Champion, durato ben 434 giorni, è il sesto più lungo nella storia della cintura. Dopo essersi allontanato dal wrestling e aver tentato invano di sfondare nelle arti marziali miste, Punk ha firmato un contratto con la All Elite Wrestling nel 2021.

I rapporti fra Brooks e l’azienda di Tony Khan si sono deteriorati negli ultimi mesi. In particolare, CM Punk avrebbe provocato una rissa nel backstage dopo ‘AEW All Out’. L’ex stella della WWE è stata sospesa e il suo futuro è più incerto che mai.

In un’intervista rilasciata a Sportskeeda, Ricardo Rodriguez ha espresso la sua sincera opinione su CM Punk.

Il caso CM Punk continua a tenere banco

“Nessuno di noi sa esattamente cosa sia successo nel backstage di ‘AEW All Out’.

Circolano tantissime voci, ma non tutte sono attendibili” – ha esordito Ricardo. “Non ho idea del perché CM Punk si sia comportato in quel modo, ma avrà avuto le sue ragioni. Non è matto.

Non parlo con lui da oltre un anno, ma lo conosco bene e so come ragiona. Non fa le cose senza motivo. È stato un comportamento ingiustificato? Non me la sento di sbilanciarmi” – ha aggiunto Rodriguez. Anche il mitico Rob Van Dam è intervenuto sull’argomento: “Ho ascoltato le dichiarazioni di Punk che hanno fatto così tanto scalpore.

Mi è sembrato il solito CM Punk. Non è un segreto che Punk abbia un ego smisurato e difficile da gestire, che l’ha portato a diventare una delle figure più polarizzanti dell’era moderna. Può piacere o non piacere, ma l’ego è necessario in questo business”.

Cm Punk
SHARE